Connect with us

Calcio a 5

Derby senza storie: trionfa l’Acqua&Sapone

Published

on

Colormax Pescara ko per 5-0

La striscia positiva della Colormax Pescara si ferma dopo 6 risultati utili e si ferma nella partita più importante, il derby, e nel modo peggiore, con un sonoro ko. L’Acqua&Sapone infatti si impone per 5-0 e conferma laleadership della classifica, in attesa del recupero del Pesaro di Colini, che insegue con due punti di ritardo.

Sulla ruota di Pescara la cinquina è dunque dell’Acqua&Sapone Unigross: quarta vittoria consecutiva: la squadra di Bellarte lotta, attende con pazienza la giocata risolutiva, poi aggredisce e chiude i conti con estrema lucidità. Nona vittoria in tredici giornate, come tredici sono i gol di Gui, ora vice re del gol della serie A.

La partita è subito agonisticamente tiratissima, un derby vero connotato dalla massima sportività nonostante i duelli siano sempre a velocità massima, e un grande pubblico a fare da cornice: mille spettatori per la sfida abruzzese della serie A.

4-0 a metà tempo, grazie alla doppietta di uno scatenato Gui e ai sigilli di Calderolli e capitan Murilo. Palusci deve giocoforza insistere con il portiere di movimento e crea qualche bella occasione, compreso un palo di Dall’Onder. Ma perde un altro pallone sanguinoso in attacco e Avellino si toglie lo sfizio di celebrare il suo 31° compleanno con il gol del 5-0. Secondo clean sheet consecutivo per i nerazzurri, che si preparano al tour de force della prossima settimana: martedì in Coppa della Divisione contro l’Atletico Cassano per gli ottavi di finale, venerdì sera a Genova per la penultima di andata. Per la Colormax, invece, una serata da dimenticare. La partita è andata secondo il pronostico della vigilia, ma non è questo il tipo di gare da non fallire per Misael e compagni in ottica salvezza.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-COLORMAX PESCARA 5-0 (p.t. 0-0)

MARCATORI: nel s.t. 1’48’’ e 10’03’’ Gui (A), 2’42’’ Calderolli (A), 10’48’’ Murilo (A), 12’49’’ Avellino (A).

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Houenou, Patricelli, Liviero, Murilo, Calderolli, Jesulito, Gui, Mambella, Coco Wellington, Avellino, Nicolodi, Rocha, Dudu. All. Bellarte.

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Galliani, Cilli, Andrè, Misael, Morgado, Dall’Onder, Lè, Parra, Coco Schmitt, Ferraioli, Scarinci, Santacroce, Giuliani. All. Palusci.

ARBITRI: Pezzuto di Lecce, Tessa di Barletta, crono D’Alessandro di Policoro.

NOTE: spettatori ; espulsi ; ammoniti Lè (CP), Dall’Onder (CP), Coco Wellington (A), Nicolodi (A), Andrè (CP), Murilo (A).