Connect with us

Calcio

Di Filippo: “Vastese, non fermarti! C’è qualità ma dobbiamo dimostrarlo con i fatti”

Published

on

L’esperto difensore di Palombaro da due mesi è il leader del pacchetto arretrato biancorosso

Uno come lui a questa Vastese sarebbe servito sin dal primo giorno di ritiro estivo. Nicolas Di Filippo in biancorosso è arrivato a metà dicembre, avendo alle spalle presenze in B e oltre 150 apparizioni da protagonista tra C1 e C2.

Un lusso per la categoria confermato poi dalle prestazioni in campo, è vero che si ragiona di squadra e non di reparti ma con il ventiseienne di Palombaro i numeri della difesa vastese sono nettamente migliorati. Da quando è arrivato in sette presenze sono stati cinque i gol subiti, senza di lui nel mezzo tempo contro il Real Giulianova e nella trasferta di Fiuggi ben quattro le reti incassate. All’esordio assoluto all’Aragona una sua incornata ha anche regalato la preziosa vittoria contro il Cattolica ma più che gonfiare quello che più gli riesce a guidare i compagni in difesa.

Un leader riconosciuto, da quando la Vastese è in D gli innesti dicembrini si sono rivelati un valore aggiunto, lui come i baresi Pizzutelli e Montanaro. Le due vittorie di fila hanno riportato il sereno in casa Vastese ma Di Filippo è stato chiaro, sarà vietato cullarsi su questi sei punti ma bisognerà continuare a spingere per rientrare in zona playoff.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it