Connect with us

Basket

Dipierro: “Decisivo a quasi 40 anni? Voglio migliorare sempre, come la Vasto Basket”

Published

on

L’esperto play/guardia lucano all’alba degli ‘anta’ fa parlare ancora di se confermando di essere una pedina di fondamentale importanza

“Si può sempre fare meglio”, quando a pronunciare questa frase è uno che ad agosto toccherà i 40 anni pensi di trovarti di fronte a un dirigente o allenatore chiamato ad incitare la propria squadra. Invece no, musica e parole portano la firma di Vincenzo Dipierro uno che sul parquet si diverte ancora come un ragazzino e che voglia di passare dall’altra parte non ne ha ancora. Prima o poi quel giorno arriverà ma al momento è una data lontana, lontanissima, viste le prestazione di spessore che ancora offre sul rettangolo di gioco.

Quelle che unite alle giocate di altri compagni stanno facendo viaggiare la Generazione Vincente Vasto Basket a un ritmo folle come confermato dalle prime 9 vittorie consecutive in altrettante giornate. Ad ascoltarlo ci si accorge del perché a trentanove anni si può ancora essere decisivo, Dipierro a Vasto era arrivato come top player nel febbraio del 2012, lui compreso pensava di restare al PalaBcc solo per qualche mese poi la storia ha detto altro. Ormai prossimo a toccare i sette anni vastesi, nella nostra città ha messo su famiglia con Cristiana e il piccolo Giorgio ma le sue giornate sono piene di impegni visto che oltre ad essere giocatore è anche preparatore atletico della Vasto Basket e personale trainer.

Pensando alla stagione in corso il 7 lucano ha evidenziato come negli ultimi due big match la svolta c’è stata nei terzi quarti dopo i primi quarti “troppo superficiali”. La scintilla è sempre scattata negli spogliatoi “dove noi giocatori ci guardiamo in faccia durante la strigliata di coach Gesmundo”. Sabato contro Teramo a Spicchi sei uomini sono andati in doppia cifra a confermare la coesione del gruppo: “siamo uniti, tra noi non c’è alcun tipo di gelosia sportiva, ci aiutiamo l’un l’altro e dobbiamo farlo ancor di più per migliorarci ancora”.

 

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=92yq0B_8YmA[/embedyt]

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it