Connect with us

Sport

Dpcm, gli sportivi si danno appuntamento in piazza Plebiscito

Published

on

A Lanciano protesta contro le misure del Governo da parte degli sportivi

Gli effetti del Dpcm hanno innescato una serie di reazioni.

A Lanciano, nella mattinata di domani, giovedi 29 ottobre, è in programma una manifestazione di dissenso contro l’ultimo Dpcm che ha colpito tutto il mondo dello sport.

Lo scenario è quella di piazza Plebiscito del capoluogo frentano.

La manifestazione di protesta è aperta a tutti gli operatori del mondo dello sport, da chi opera nel mondo delle palestre, delle scuole calcio, del volley, della pallacanestro, della boxe, delle arti marziali, del pattinaggio, della danza, della ritmica e così via.

All’iniziativa, tra i cui organizzatori c’è anche Vincenzo Di Rado che si è incatenato lunedì scorso davanti alla sua palestra di Castel Frentano, potranno intervenire anche appassionati di tutte le altre discipline sportive.

Nella nota organizzativa dell’evento si legge: “alle ore 11,00 inizio manifestazione, quindi dalle ore 10,30 sarà possibile arrivare in piazza, muniti di mascherine e rispettando le distanze previste nelle misure anticovid.
La manifestazione avverrà in modalità di presidio fisso, in quanto le normative attuali non consentono di sfilare per le strade. Si specifica che la manifestazione è autorizzata.
Non saranno tollerate proteste personali che non riguardino le tematiche della manifestazione.
Ognuno sarà responsabile delle sue azioni. Sarà possibile ed auspicabile la presenza di cartelloni, maglie, striscioni che manifestino un’idea. Tutti potranno esprimere le loro opinioni a carta stampata e tv. Si consigliano nel caso altoparlanti personali, perché non sarà possibile scambiarsi. Si accettano idee“.

Alessio Giancristofaro

Foto: Il Faro Online