Connect with us

Calcio

“Far riesplodere l’affetto in una piazza delusa” è l’obiettivo

Published

on

Presentato il nuovo allenatore del Pescara Alberto Colombo

“Mi preme molto ringraziare la società e tutto lo staff che ho lasciato, perché se sono qui è anche merito loro. Mi trovo davanti ad un compito complicato, ma molto stimolante, ed è proprio questo quello che cercavo: una piazza che potesse crearmi delle difficoltà superiori, pressioni esterne e mediatiche, tutte cose che, ovviamente, Pescara ha, perché abituata a ben altri scenari. In uno scenario del genere è fondamentale ottenere subito buoni risultati, ma non solo, è cruciale anche come si raggiungeranno. Il mio obiettivo è unire questi due punti, che saranno prioritari per far riesplodere l’affetto in una piazza delusa”: si presenta così Alberto Colombo, neo allenatore del Pescara.

Il nuovo trainer biancazzurro, 48 anni, di Cesana Brianza (Lecco), arriva in riva all’Adriatico dopo l’esperienza dello scorso anno a Monopoli dove era arrivato ai quarti di finale play off.

In passato Colombo ha allenato Reggiana, Vicenza e Alessandria, sempre in Serie C. A Pescara avrà nel suo staff il preparatore atletico Renzo Ricci che nello scorso campionato ha condiviso con il tecnico l’esperienza a Monopoli, mentre il vice sarà Giuseppe Padovano.

Il neo direttore sportivo Daniele Delli Carri ha detto: “A Pescara mi sento a casa. Sono pronto a misurarmi con questa sfida difficile e impegnativa“.

Il presidente Daniele Sebastiani, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Colombo, ha confermato a breve l’ingresso in società di un nuovo socio.

Un nuovo incarico, infine, per Ledian Memushaj che lascia il calcio giocato: sarà lui a guidare la Primavera del Delfino.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it 

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali