Connect with us

2017: Un anno di sport vastese

Febbraio: saluta Colavitto, a Vasto arriva Favo

Published

on

31/12/2017 – La Vastese decide di dare una scossa all’ambiente per provare a riprendere la marcia vincente

La sconfitta di Recanati spinge la dirigenza biancorossa a separarsi dopo diciannove mesi dall’allenatore Gianluca Colavitto, l’uomo capace di riportare la Vastese in Serie D. Dopo una prima parte di stagione con il piede sull’acceleratore i vastesi rallentano a cavallo tra fine andata e inizio ritorno, una sola vittoria in otto giornate, in terra marchigiana il 4 febbraio il tecnico campano chiude la sua avventura a Vasto.

Due giorni più tardi, martedì 6, all’Aragona il direttore sportivo Pino De Filippis presenta il nuovo allenatore: un altro campano, il cinquantenne Massimiliano Favo: “Sono qui per centrare l’accesso ai playoff, prima però la Vastese deve ritrovare l’entusiasmo d’inizio stagione e smarrito negli ultimi mesi”.

L’inizio per il nuovo allenatore non è dei migliori, all’esordio sconfitta interna contro la corazzata Matelica e poi inaspettato kappaò a Campobasso. Favo trova il primo sorriso biancorosso il 26 febbraio con il 3 a 0 sulla Vis Pesaro.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it