Connect with us

Volley

Festa della Pallavolo Abruzzese, domenica l’appuntamento

Published

on

Appuntamento domenica 20 novembre, dalle ore 10,30 presso l‘Auditorium di Palazzo Sirena a Francavilla al Mare, per la Festa della Pallavolo Abruzzese.

Sarà un momento di condivisione, di premiazioni e di confronto. 

Tra i presenti il presidente della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Manfredi, il presidente Fipav Abruzzo Fabio Di Camillo, i consiglieri federali Chiara Di Iulio e Letizia Genovese, e il responsabile delle squadre nazionali di beach volley Luigi Dell’Anna

Nel corso dell’incontro saranno premiate le squadre vincitrici dei campionati regionali e di categoria della passata stagione e gli atleti abruzzesi che si sono distinti a livello nazionale ed internazionale.

“Sono contento – dice il presidente Di Camillo a Rete8 – di ritrovare tutti per la nostra consueta Festa. Per il movimento è stato sicuramente un anno particolare ma al tempo stesso sono soddisfatto di come sono andate le cose. Ringrazio in primis i comitati territoriali che lavorano ogni giorno per l’attività dei campionati e dei CQT, il CQR che continua l’attività di formazione e crescita, il comitato regionale che mi accompagna ancora una volta in un nuovo ed emozionante anno sportivo, e tutte le società presenti sul territorio.

È giusto sottolineare quanto di buono è stato fatto dal CR Abruzzo negli ultimi 6 mesi: una serie di eventi importanti e qualificanti che hanno dimostrato la credibilità, l’attenzione e la considerazione che la Fipav attribuisce alla nostra Regione: non più una semplice “espressione geografica” ma un Movimento che ha dimostrato di saper fare le cose per bene grazie alla passione e all’impegno delle persone che hanno collaborato al raggiungimento di questi risultati a cui va il mio più sentito ringraziamento, dal primo all’ultimo.

Il tutto culminato con la vittoria della nostra nazionale ai Campionati Europei U20M organizzati appunto nella nostra amatissima terra. Continuiamo a lavorare sodo per migliorare e crescere insieme a tutte le realtà presenti”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

News più lette settimanali