Connect with us

Calcio

Fieroni e Koffi segnano, Salvatore blinda: il Casalbordino batte anche il Fossacesia

Published

on

Ancora decisivo il bomber pugliese con il gol numero 20 in stagione. Ospiti propositivi ma costretti alla terza sconfitta di fila

329 giorni senza conoscere la parola sconfitta. Un Casalbordino pazzesco, oggi non nella sua domenica migliore ma capace di battere anche il Fossacesia. Nella 28° giornata del girone B di Promozione la prima della classe non si è fermata battendo 2 a 0 i biancorossi grazie alle reti di Fieroni e Koffi. I biancorossi del presidente Ursini sono si inciampati nella terza sconfitta consecutiva ma hanno offerto un’ottima prestazione venendo stoppati dal portiere Salvatore nel secondo tempo decisivo in tre occasioni. Con questo successo i casalesi portano a venti il numero di partite interne senza sconfitte.

La partita – Mister Borrelli deve rivedere i suoi piani, oltre ai lungodegenti Iaboni e Checchia ci sono due assenze pesantissime, quelle degli squalificati Gagliano e Ligocki. Ritrova spazio nel cuore del gioco capitan Di Pasquale mentre davanti parte ancora dalla panchina Letto non ancora al top, con Fieroni ci sono Soria, Koffi e Del Grande. Non cambiano gli altri interpreti, Palumbo a centrocampo e blocco difensivo confermato con Salvatore tra i pali e davanti a lui Di Donato insieme ai tre esperti molisani Fusaro, Benedetto e Pifano. Dall’altra parte in panchina non c’è più Periotto dimessosi (?) nei giorni scorsi, la momentanea soluzione interna si chiama Bomba. Anche per i biancorossi c’è la pesante assenza di Bussoli, non è al meglio Cardone che parte dalla panchina. Ci sono gli ex di turno, capitan Triglione al centro della difesa e Galiè a centrocampo nell’iniziale 4141. Il forte vento condiziona e non poco il match, il Fossacesia prova a rendersi pericoloso sulle palle inattive ma Salvatore non va mai in difficoltà. A metà frazione però cambia la storia del match, Fieroni calcia, sulla traiettoria c’è la deviazione di Di Martino, con la mano secondo il fischietto vastese che non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri va lo stesso bomber pugliese che non perdona Ursini, esecuzione perfetta e Casalbordino in vantaggio. Un minuto più tardi Fieroni ha l’occasione per il raddoppio ma sceglie l’assist per Soria chiuso da due difensori biancorossi.

Nel secondo tempo gli ospiti alzano il ritmo e sale in cattedra il portiere Salvatore con due interventi decisivi, il primo su Di Martino, l’altro sulla punizione calciata da Lombardi. Da una parte entra Letto, dall’altra Cardone e Cianci, proprio quest’ultimo prova a sorprendere l’estremo di casa ma il pallonetto non centra lo specchio della porta. I giallorossi, salvati dal portiere, provano a chiuderla in contropiede ma il diagonale di Soria termina a lato. Nei minuti finali scontro aereo tra i compagni Caporale e Triglione, i due cadono a terra, attimi di paura ma i due danno subito cenni positivi anche se Caporale non riesce a proseguire il match ed è costretto ad uscire con parte del volto sanguinante. Nel lungo recupero Koffi in contropiede chiude i giochi, 2 a 0 e festa giallorossa.

Domenica amara per un Fossacesia che seppur costretto a fermarsi per la terza domenica consecutiva (senza punti) ha fatto capire di essere vivo giocando alla pari (e anche meglio in alcuni momenti) della prima della classe. Terza vittoria consecutiva, imbattibilità mantenuta e tocca quota 70 punti in classifica, i casalesi pur non essendo stati bellissimi hanno portato a casa un’altra vittoria pesante a ulteriore conferma dell’infinito potenziale e la voglia matta di andarsi a prendere l’Eccellenza. Lontana pochissimi punti, domenica trasferta a Silvi, non sarà ancora il momento della matematica festa ma al Casalbordino poco importa, vorrà prendersi l’ennesima vittoria di una stagione pazzesca.

CASALBORDINO – FOSSACESIA: 2 – 0

Reti: 25’pt Fieroni su rigore (C), 51’st Koffi (C)

CASALBORDINO: Salvatore, Di Donato (38’st Galante C.), Fusaro, Di Pasquale, Pifano, Benedetto, Koffi, Palumbo, Fieroni, Soria (50’st Frangione), Del Grande (17’st Letto). A disposizione: Castaldo, Abbonizio, Santini, Di Pietro, Ciancaglini, Galante M. . All.: Borrelli

FOSSACESIA: Ursini, Melchiorre, Di Martino (29’st Cardone), Cammalleri (22’st Cianci), Triglione, Caporale (48’st Rocchi) , Tupone, Galiè, Lombardi, Giovannelli, Priori. A disposizione: Di Cecco, Cardone, Priori, Alfino, Sonko, Cianci, Cicciarimito, Di Campli.  All.: Periotto

Arbitro: Christian D’Alessandro di Vasto (Terrenzi di Pescara e Colanzi di Lanciano)

Ammoniti: Di Martino (F), Cammalleri (F), Soria (C); Di Pasquale (C)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it