Connect with us

Calcio

Finalmente riecco Roberto Inglese in gol: fine dei tormenti dopo 406 lunghissimi giorni

Published

on

Il bomber vastese, sceso in B con il Parma ha ritrovato la via del gol che mancava dall’agosto del 2020

Foto da: Parma Calcio

Dalla panchina all’esultanza, tutto in 6 minuti. In quei trecentosessanta secondi però ci sono 406 giorni (dal gol al Lecce del 2 agosto 2020 a ieri sera) in cui, e lo abbiamo detto più volte, a Roberto Inglese è successo davvero di tutto.

Quei singoli episodi negativi non li elencheremo, basta, è giusto guardare avanti, ieri sera per Roberto Inglese il gol al Pordenone ha fatto rima con liberazione. Vera, dopo un anno e mezzo da incubo ha finalmente visto la luce in fondo al tunnel e conoscendolo non vorrà più fermarsi.

Per la Serie B la presenza di un attaccante come Roberto Inglese è un autentico lusso, in estate è stato accostato a tante squadre di Serie A (Sampdoria, Bologna, Salernitana) ma il Parma ha deciso di puntare su di lui e ieri sera si è capito il perché. Il parco offensivo dei ducali è di primissima fascia, Inglese dopo l’ultimo infortunio non è ancora al top della forma ma in estate pur di recuperare al meglio e nel più breve tempo possibile ha lavorato sodo in campo, con un preparatore atletico personale, rinunciando a mare e divertimento.

Da ieri ha iniziato a raccogliere i frutti dei sacrifici fatti in estate, mister Roberto Maresca su di lui punta ad occhi chiusi: “Roberto ha bisogno di ritrovare le sensazioni giuste”, e anche il 100% della forma, quando la ritroverà siamo sicuri che sarà il perno dell’attacco parmense voglioso di tornare immediatamente in Serie A nonostante la folta concorrenza. A quasi 30 anni (li compirà il prossimo 12 novembre) per Roberto Inglese si può tranquillamente parlare di nuovo inizio, punta a una valanga di gol per trascinare il Parma in A e tornare su quel palcoscenico che, dal punto di vista personale, rappresenta il suo habitat naturale.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook