Connect with us

Calcio

Finalmente si gioca ad Aprilia: Vastese, torna a casa con i tre punti

Published

on

Dopo i tanti rinvii i biancorossi pronti alla terza trasferta laziale. In dubbio l’ex di giornata Pollace. Silva ancora senza Altobelli

Ripartire dal trentaduesimo minuto di domenica scorsa e conquistare la prima vittoria della stagione lontano dall’Aragona. Quasi un obbligo più che una speranza, dopo il pareggio di sei giorni fa contro una squadra come l’Agnonese ancora a secco di successi questa volta, la Vastese, pur trovandosi di fronte un’altra squadra senza vittorie stagionali all’attivo non potrà fallire la ghiotta occasione.

Dopo tanti rinvii finalmente domani pomeriggio (fischio d’inizio ore 14:30, match a porte chiuse) capitan Di Filippo e soci andranno a far visita all’Aprilia, una delle squadre partita con il freno tirato come confermato dai numeri poco edificanti d’inizio stagione. Per i vastesi sarà la terza trasferta laziale consecutiva ma dopo il pari di Rieti e la sconfitta a Fiuggi la vittoria non dovrà sfuggire. Rispetto al 2 a 2 di domenica l’allenatore Massimo Silva avrà sicuramente maggiori certezze visto che da martedì lavora con un gruppo più folto dovendo rinunciare al solo Altobelli e con Gentile in dubbio per un fastidio alla caviglia. Se quest’ultimo non dovesse farcela tornerebbe Solimeno sulla sinistra dal primo minuto.

Dal primo minuto potrebbero rivedersi, di fianco ad Obodo, sia Logoluso che Di Prisco, se così fosse davanti di fianco a Martiniello agirebbe il solo Calabrese anche se Sorgente fino alla fine spera in una maglia da titolare. Sull’out di destra nel 352 spazio al 2002 Valerio, tra i pali un altro rientrante, Di Rienzo, mentre non dovrebbe cambiare il terzetto difensivo: Di Filippo con Cardinale e Diallo.

Dai 7 punti che i biancorossi puntano a trasformarli in 10 ai 2 di un’Aprilia penultimo insieme a Rieti, Porto Sant’Elpidio e Olympia Agnonese. Domenica scorsa i laziali sono usciti da Notaresco con cinque gol sul groppone al termine di una prestazione insufficiente e contro i vastesi andranno a caccia del riscatto. In dubbio la presenza dell’ex di turno Gianluca Pollace rimasto in biancorosso fino a un mese fa prima di andare via a causa di motivi familiari. Il forte difensore romano, già assente sei giorni fa, è limitato da un fastidio muscolare, farà di tutto per recuperare ma la sua presenza è in dubbio. Sarebbe una defezione pesante per l’Aprilia che finora oltre a non aver mai vinto ha realizzato, in cinque giornate un solo gol subendone ben dodici.

Tra le fila laziali spicca l’ex Juventus Ruben “El Pollo” Olivera ma in quanto ad esperienza da tenere d’occhio anche il centravanti Daniele Nohman. La difesa è guidata da Mario Esposito mentre a centrocampo l’allenatore Giorgio Galluzzo, può contare su Bosi e Succi. Sarà una domenica con punti in pali pesanti, due squadre vogliose di riscatto, la Vastese però ha qualcosa in più e farà di tutto per ritrovare la vittoria e tornare a casa con un bel sorriso.

Questo il probabile undici scelto da mister Silva: Di Rienzo, Cardinale Di Filippo Diallo, Valerio Logoluso Obodo Di Prisco Solimeno (Gentile), Martiniello Calabrese (Sorgente).

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it