Connect with us

Basket

Gesmundo: “Bene secondo posto e difesa ma si può migliorare, Paggi cambierà alcune dinamiche”

Published

on

Il tecnico pugliese si dichiara soddisfatto per quanto fatto dai suoi in questa prima parte di stagione. L’ultimo arrivato verrà presentato questa sera alle 19

Poco tempo per ricaricare le batteria, chiusa la regular season da domenica si parte con la fase a orologio e per la Bcc Ge.Vi. Vasto Basket sarà subito scontro al vertice in casa della capolista Magic Basket Chieti. Battuta due volte dai vastesi tra andata e ritorno ma capace comunque di chiudere la prima parte di stagione al primo posto, coach Giovanni Gesmundo non parla di rimpianto ma di “orgoglio per aver battuto una squadra costruita per vincere e anche domenica a Chieti torneremo con l’obiettivo di raccogliere un risultato positivo”. Come i tanti già raccolti negli ultimi cinque mesi, è contento di quanto fatto dai suoi ragazzi a cui chiede un balzo in più per questa seconda parte di stagione. Ieri è stato ufficializzato l’innesto di Paggi al posto dell’infortunato Peric, uno switch che come evidenziato dall’allenatore pugliese apporterà delle modifiche “perché Josè è un giocatore completamente diverso da Danijel”.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=EKCUe8Ttd-o[/embedyt]

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it