Connect with us

Calcio Giovanile

Giovanissimi: esordio vincente della Bacigalupo, ko la Virtus Cupello. Due rinvii, ora tutti fermi

Published

on

Almeno un mese di stop, causa Covid, dopo la prima giornata disputata solo da due territoriali su cinque

Michele Antonino (Bacigalupo Vasto Marina)

Dopo quasi otto mesi di lunghissima attesa nei campionati regionali giovanili la ripresa è stata anomala. Una prima giornata, a partire dai Giovanissimi regionali (under 15), sapendo già che dopo il primo weekend ci sarebbe stato lo stop riguardante tutto lo sport dilettantistico.

Una mazzata sul morale dei giovani sportivi che fermi da marzo non vedevano l’ora di tornare a disputare match ufficiali ma i tanti casi di positività al Covid stoppato di nuovo tutto. Almeno un mese, fino al prossimo 24 novembre non ci saranno allenamenti di gruppo e match ufficiali ma se la situazione non migliorerà i tempi potrebbero allungarsi. Nello scorso weekend però alcune territoriali, inserite nel girone D dei Giovanissimi regionali, sono scese in campo per la prima giornata che ha visto partire forte la Bacigalupo Vasto Marina vittoriosa 3 a 1 in casa della Val di Sangro a cui Gabriele Trisi. I vastesi, anche quest’anno guidati da mister Michele Antonino, si sono imposti grazie alle reti di Giuseppe Annunziata, Antonio Delre e Andrea Tracchia.

Massimo Baiocco (Virtus Cupello)

Senza punti l’esordio per la Virtus Cupello del tecnico Massimo Baiocco caduta a Ortona contro la Virtus: 2 a 0 il finale, decisiva la doppietta di Andi Shyti. Senza Covid staremmo qui a parlare di una prima giornata completa che avrebbe dovuto vedere l’esordio nel campionato regionale della Pgs Vigor Don Bosco (allenata da Fiorenzo D’Ainzara) in casa dell’Union Fossacesia oltre il primo derby stagionale tra Virtus Vasto e Aquilotti San Salvo. Su cinque match due rinvii mentre il terzo match disputato ha visto la Virtus Lanciano battere con un netto 3 a 0 l’Atessa.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it