Connect with us

Sport e solidarietà

Giulio Ciccone lancia una raccolta fondi per il reparto oncologico di Chieti: “Sarà la mia prossima sfida”

Published

on

Il ciclista chietino scende in campo, in aiuto dell’ospedale della sua città, insieme alla onlus Voi&Noinsieme

“In assenza di gare sarà la mia prossima sfida, raggiungere la cifra richiesta sarà la nostra vittoria”. Campione in bici e nella vita di tutti i giorni, in queste settimane di stop forzato anche Giulio Ciccone ha voluto far sentire la propria voce.

Protagonista all’ultimo Giro d’Italia, senza dimenticare la maglia gialla indossata al Tour de France, il venticinquenne ciclista della Trek-Segafredo ha deciso di correre in aiuto al reparto di Oncologia dell’Ospedale di Chieti città dove è nato e cresciuto.

Per questo ha deciso di lanciare una raccolta fondi per sostenere l’unità operativa del reparto attraverso l’acquisto di un nuovo respiratore potendo contare sul prezioso appoggio della onlus ‘Voi&Noinsieme’. “Ho un legame particolare con Chieti – le parole di Ciccone in un video postato sul profilo personale Instagram – la città dove sono nato e cresciuto. In assenza di gare sarà la mia prossima sfida, raggiungere la cifra richiesta sarà la nostra vittoria”. Il ciclista chietino invita tutti a donare al sito: https://www.gofundme.com/f/respiratore-per-ss-annunziata-chieti?utm_source=whatsapp&utm_medium=chat&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

Redazione Vasport – redazione@vasport.it