Connect with us

Calcio

Gol di Santirocco, la Torrese passa a Vasto Marina

Published

on

Si interrompe la striscia positiva della Bacigalupo Vasto Marina: la Torrese, ben messa in campo ed organizzata, passa al ‘Padre Fulgenzio Fantini‘, capitalizzando al massimo la rete realizzata nel primo tempo di Santirocco. Meglio nella ripresa i padroni di casa, ma non tanto da riuscire a raddrizzare l’esito del match che gli ospiti hanno condotto in porto legittimando il successo anche con le due traverse colpite, una per frazione di gara, da Mastrilli e Festa.

La partita. Fieroni di punta per mister Borrelli, con il terzetto De Vizia-Vatavu-Letto alle sue spalle. Il tecnico di casa sceglie poi la linea difensiva Ciafardini-Benedetti-Lovergine-Traino davanti a Grbic con Triglione e capitan Galiè a centrocampo. Dall’altra parte coppia offensiva formata da Santirocco e Festa per i giallorossi di Cristofari.

Santirocco, l’autore del gol

Gara senza troppi squilli nella fase iniziale, il primo è della Torrese, al 19′: si stampa sulla traversa la conclusione, quasi a botta sicura, di Mastrilli in proiezione offensiva. Premono, poi, gli ospiti: al 22′ la difesa locale sbroglia dopo una pericolosa incursione di Mosca; al 26′, su verticalizzazione di Di Lallo, per poco Santirocco non arriva a calciare da posizione invitante. Al 30′ l’episodio che decide la sfida: spunto di Mosca sulla corsia di destra (proteste della panchina locale per la palla che sarebbe uscita lateralmente) e cross nell’area piccola che Santirocco, con un preciso colpo di testa, tramuta nel gol decisivo: nulla da fare per Gerbic, sfera in fondo al sacco e festa grande per i giallorossi. La reazione della BVM stenta a concretizzarsi ed al 35′ è ancora Santirocco a rendersi pericoloso in area avversaria.

La ripresa si apre con un diverso approccio della squadra di Borrelli, la Torrese, ad ogni modo, si difende con ordine e quando riparte è sempre pungente. Al 4′, su azione d’angolo, è il solito Santirocco a creare scompiglio dalle parti di Grbic. Al 14′ si fa male Lovergine: il difensore pugliese è costretto a lasciare il campo sorretto da due compagni. Al 27′ bella punizione dalla distanza di Letto, la palla finisce di poco a lato della porta difesa da Abate. Al 32′ Vasto Marina insidioso sull’asse De Vizia-Letto ma l’occasione sfuma. Al 37′ ‘paratona’ di Grbic, che toglie dall’incrocio la conclusione di Festa, autore di un pregevole spunto. Al 40′ altro legno degli ospiti, lo centra Festa su suggerimento di Antichi. Nervoso il finale: l’arbitro ed i suoi assistenti, nel recupero, non vedono una scorrettezza a palla lontana di Festa su Traino e si accende una pericolosa ‘miccia’ all’altezza della panchina di Cristofari che toglie dal campo il suo numero 11.

Dopo 7 minuti extratime arriva il triplice fischio di chiusura: la Torrese fa sua l’intera posta in palio e si conferma in alta quota, la Bacigalupo Vasto Marina ferma la sua corsa, ma ci può stare considerando la caratura dei contendenti.

Bacigalupo Vasto Marina-Torrese 0-1

Rete: 30′ Santirocco

BVM: Grbic, Ciafardini (42′ st Fitti), Traino, Triglione (8′ st Avantaggiato), Lovergine (16′ st Santone F.), Benedetti, De Vizia, Galiè, Fieroni, Letto, Vatavu (38′ st Larivera). A disp. Iammarino, Romano, Pizzi, Santone D., Squadrone. All. Borrelli

Torrese: Abate, Di Loreto, Mastrilli, Tini, Di Lallo, Mboup, Mosca, Selmanaj, Santirocco (30′ st Antichi), Di Federico (43′ st Di Nicola), Festa (47′ st Gentile). All. Cristofari

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook