Connect with us

Basket

Grande Roseto! Batte 3-0 Rieti e vola in finale

Published

on

Anche i lazioni si devono arrendere ai biancazzurri imbattuti nei playoff

Dopo la partita al cardiopalma di gara 2 la Liofilchem Roseto fa sua anche gara 3 vincendo la serie. Un 3-0 contro la Real Sebastiani Rieti che fa coppia con quello rifilato alla Virtus Cassino nel turno precedente. Importante sottolineare come la vittoria di Roseto sia una piccola impresa perché i laziali nell’intera regular season avevano perso solo due volte mentre contro i ragazzi di coach Trullo sono capitolati per ben tre volte in altrettante partite.

Inizio difficile per Roseto che ha dovuto fare i conti con l’aggressività di Rieti che era chiamata a vincere per sperare ancora nella finale. Dopo aver toccato uno svantaggio di 8 punti i biancazzurri tornano alla carica e piegano la difesa ospite che all’intervallo è sotto di 11 punti (38-27).

Alla ripresa arriva la reazione di Rieti, seppur molto timida, che viene però subito stoppata sul nascere da Pastore e compagni. Gli ospiti sembrano non crederci più se non per qualche giocata di Ndoja, premiato miglior giocatore del campionato di B. La quarta frazione è una formalità per Roseto che al 32′ toccano il massimo vantaggio (+18) e qualche minuto più lo migliorano portandosi sul +21. Nel finale coach Trullo dà spazio a qualche giovane con la gara che si conclude con la netta vittoria rosetana per 76-60.

A fine partita la squadra riceve un meritato applauso da tutti gli spettatori del PalaMaggetti, finalmente aperto, in parte, al pubblico dopo 7 mesi. La Liofilchem Roseto ora dovrà aspettare per conoscere l’avversario della finale, sarà una tra Nardò e Luiss Roma. La serie vede i pugliesi in vantaggio per 2-1 con gara 4 che si giocherà a Roma.

Intanto gli uomini di coach Trullo si godono un’altra bellissima partita con Pastore ancora sugli scudi grazie a 16 punti e 8 assist mentre top scorer per Roseto Aleksa Nikolic con 21 punti a referto.

Davide Baglivo
redazione@vasport..it