Connect with us

Calcio

Iaconi: “Il Teramo battaglierà nei playoff. Sarri è preoccupato. Vi racconto Tonali e Verratti”

Published

on

Il direttore generale dei biancorossi, a San Salvo con Meuccio Di Santo, parla del presente e racconta da vicino alcuni dei protagonisti del calcio italiano

“Con Meuccio c’è un’amicizia ultratrentennale, quando chiama e posso è un piacere incontrarlo”. Andrea Iaconi dopo un paio d’anni di stop l’estate scorsa ha ritrovato l’entusiasmo tornando in sella come direttore sportivo del Teramo in C. Proprio i biancorossi saranno, nelle prossime settimane, tra i protagonisti dei playoff della Serie C che, dopo aver promosso già tre squadre (le prime dei tre gironi) avrà da emettere altri verdetti.

I teramani da oggi inizieranno il cammino in vista degli spareggi promozione ma con l’esperto direttore, ospite di Meuccio Di Santo a San Salvo, abbiamo parlato di tanto altro. Arrivato insieme a Giovanni Galeone, due che in coppia a Pescara hanno scritto belle pagine, rapporto che tra i due è ben saldo ancora oggi. Come l’allenatore anche per il direttore è forte il legame con Allegri ma nella sua carriera ha avuto modo di lavorare anche con Maurizio Sarri, attuale allenatore della Juventus. Lunga militanza a Pescara ma esperienza lunga e proficua anche a Brescia ma ovunque sia andata ha sempre lasciato il segno.

Scoprendo diversi talenti e facendo ricche le casse delle società, lista lunghissima ma basti pensare al pescarese Marco Verratti e nel presente a Sandro Tonali, uno sul quale, Iaconi scommetteva ad occhi chiusi già tre anni fa.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it