Connect with us

Motociclismo

Iannone: terzo ritiro stagionale a Jerez

Published

on

07/05/2017 – Dopo una buona partenza riemergono i problemi ed è costretto al ritiro al settimo giro

Andalucia di nuovo funesta. Nonostante un ottimo scatto in partenza sul tracciato di Jerez, nel quarto appuntamento dell’anno, Andrea Iannone è inciampato sul terzo ritiro a causa di una caduta come già successo in Qatar e Argentina. Il quinto posto in partenza lasciava ben sperare specie dopo aver messo a posto in parte i soliti problemi tra elettronica e ciclistica ma la fiducia del sabato è andata via via evaporando. Già dal warm up di stamattina, poi in gara in sella alla sua Suzuki dopo aver ‘rubato’ due posizioni e portatosi in terza posizione è iniziata la salita perdendo posizioni fino al decimo posto scivolando al settimo giro e chiudendo nel modo peggior il Gran Premio di Spagna. Dominato dalle Honda con Pedrosa sul gradino più alto seguito da Marquez ed infine Lorenzo a completare il podio.

Se gli spagnoli ridono in casa propria lo stesso non si può dire per gli italiani, Valentino Rossi mantiene il primo posto in classifica generale ma si è dovuto accontentare del decimo posto a conferma dei problemi trovati anche dalla Yamaha.

Per il pilota di Vasto e la Suzuki domani e martedì saranno giorni importanti, i test di Jerez serviranno per provare a migliorare il feeling in vista del prosieguo della stagione con il prossimo appuntamento in programma tra due settimane in Francia sul circuito di Le Mans.