Connect with us

Calcio

Il bello del calcio: le tifose di Pescara e Pisa insieme sugli spalti

Published

on

Ieri in occasione di Pescara-Pisa 3-0

Divise dal tifo, ma unite nel considerare il calcio una passione e uno strumento per stringere nuove amicizie.

Ieri pomeriggio, in occasione di Pescara – Pisa 3-0, le tifose delle due squadre si sono riunite ed incontrate sugli spalti della Tribuna Majella per uno scambio di sciarpe.

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match, le presidenti del Club Donne Biancazzurre Nella Grossi – il più longevo gruppo di sole tifose presente in Italia con oltre 40 anni di storia – e del Club Tifose Pisane Liana Baldini si sono incontrate per una cordiale stretta di mano per la prima volta (Pescara e Pisa non si incontravano in campionato da 26 anni, l’ultimo precedente fu deciso da una rete di Andrea Carnevale).

“Siamo in contatto da anni ma per la prima volta abbiamo avuto il piacere di vederci  di persona”, ha detto Nella Grossi. “Mantenere un  rapporto solidale tra tifoserie è uno dei principi che ci accomuna al club nerazzurro”. Il Club Donne Biancazzurre, infatti, non è nuovo ad iniziative di questo genere e due anni fa ha organizzato a Pescara un convegno con le rappresentanti delle tifoserie in rosa di tutta Italia. Liana Baldini ha replicato : “Il nostro allenatore Luca D’Angelo (pescarese di nascita, ndr) ha rafforzato il nostro desiderio di incontrare  le sostenitrici del Pescara perché ci ha detto cose bellissime su questo Club e siamo contente di aver avuto l’occasione di conoscerci”.

Da sinistra: Liana Baldini (Pisa) e Nella Grossi (Pescara)