Connect with us

Calcio

Il Casalbordino espugna Palombaro e festeggia anche in campionato

Published

on

14/01/2018 – Dopo il successo in Coppa arrivano anche i primi tre punti del 2018 in campionato. Tra sette giorni c’è il Castiglione Val Fino

Dalla ‘palude’ di Palombaro il Casalbordino esce con tre punti preziosi. I casalesi pur dovendo fronteggiare l’emergenza assenze avevano sulle spalle l’obbligo dei tre punti portandoli a casa con pieno merito. Alla fine di una vera battaglia, nella quarta di ritorno del girone B di Promozione, in casa di un Palombaro tornato per questa domenica a giocare sul suo campo al limite della praticabilità. Il tecnico Roberto Cesario oltre a Polzella, Rossi e Letto ha dovuto rinunciare in extremis a Carlo Triglione fermato questa mattina da un forte attacco influenzale. All’esordio dal primo minuto l’ultimo arrivato il classe ’97 piemontese Federico Felicioli con precedenti esperienze in D. Dall’altra parte presenza dal primo minuto dei tre ex Vasto Marina Di Vito, Marcovicchio e Travaglini. Nel primo tempo ben poco da raccontare con una sola conclusione di Cesario parata da Prosini. Nella ripresa i casalesi hanno alzato il ritmo e dopo aver sfiorato il gol con Lovriso, entrato qualche minuto prima, hanno trovato il vantaggio con Michele Cesario freddo dagli undici metri dopo il penalty procurato per atterramento di Stafa. I padroni di casa non hanno mai impensierito Garibaldi(sempre sicuro nelle uscite) e a tre minuti dal novantesimo Lovriso sfruttando un disimpegno errato della retroguardia gialloblu ha infilato la rete del definitivo 0 a 2.

Il Palombaro resta ultimo dopo la terza sconfitta consecutiva e il Casalbordino in quarta posizione salendo a quota 36, restando a meno cinque dal terzo posto ma rosicchiando due punti al primo posto tornato ad essere occupato in concomitanza da Val di Sangro e Flacco Porto. I casalesi in settimana sperano di recupera tutte le pedine per ritrovare la giusta continuità, domenica arriva il Castiglione Val Fino e serviranno altre tre punti per continuare a diminuire il distacco dalla vetta.

PALOMBARO – CASALBORDINO: 0-2

Reti: 23’st Cesario su rigore, 42’st Lovriso

PALOMBARO: Prosini, Travaglini, Rapa, Solari, Marcovicchio, Di Natale, Malandra, Giangiulio Lu., Peralta, Giangiulio Lo., Di Vito. A disposizione: Cipolla, Di Simone, Trisi, Coletti, Salvi. All. Giandonato

CASALBORDINO: Garibaldi, Del Bonifro, Di Sante M., Galiè Luciano, Cernaz, Frangione, Felicioli, Pezzotta, Cesario, Stafa, Galiè Luca. A disposizione: Forlani, Santini, Bozzella, Di Donato, Di Gregorio, Di Fonzo, Lovriso. All. Cesario

Arbitro: Agostino De Santis di Campobasso (Carchesio e Giancristofaro di Lanciano)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it