Connect with us

Calcio

Il Casalbordino parla argentino: tutto fatto con Rose

Published

on

Il ventisettenne dopo l’esperienza in Sicilia da venerdì si allena con il gruppo giallorosso. Andrà a rinforzare il reparto offensivo

Qualcosa sul mercato potrà ancora accadere ma intanto, il Casalbordino per provare a rialzarsi dopo le tre sconfitte consecutive (due di campionato intervallate da quella in Coppa) ha deciso di rinforzare il pacchetto offensivo.

In gruppo dall’allenamento di venerdì scorso, non c’è stata la possibilità di averlo a disposizione già dal match perso due giorni fa a Sambuceto ma nella tarda serata di ieri, dopo aver sistemato tutti i documenti è arrivato l’annuncio: Martin Ezequiel Rose è un nuovo attaccante del Casalbordino. Argentino classe 1993, è arrivato in Italia a fine dicembre giocando per due mesi e mezzo (fino allo stop causa Covid) in Eccellenza siciliana con il Pro Favara. In Argentina visto all’opera con le maglie di Los Andes (Primera B National), Flandria e Club Comunicaciones, le ultime due nella terza serie, la Primera B Metropolitana.

Dopo il passaggio fortunato di Angelo Cernaz un altro argentino indosserà la maglia giallorossa, mister Soria potrebbe deciderlo di buttarlo nella mischia già domenica quando, nell’infrasettimanale di Eccellenza, a Scerni arriverà la Renato Curi Angolana.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it