Connect with us

Calcio

Il Casalbordino riceve l’Athletic Lanciano: obiettivo vittoria in Coppa

Published

on

I giallorossi domani sera riceveranno i lancianesi ripescati un mese fa. In campo dal primo minuto Iaboni e Fieroni

Alla Coppa di Promozione il Casalbordino ci tiene tantissimo. Lo dice la storia delle ultime due stagioni, entrambe chiuse con l’amaro in bocca, due anni fa in finale vinse la Nuova Santegidiese e qualche mese fa in semifinale i giallorossi caddero solo negli ultimi minuti in casa della corazzata Lanciano.

Ci riproveranno quest’anno, ecco perché domani nel posticipo serale (ore 20:30) i casalesi di mister Gianni Borrelli tra le mura amiche contro l’Athletic Lanciano andranno a caccia della prima vittoria stagionale. Un’estate quella dei giallorossi ricca di colpi in sede di mercato, ci sono state importanti conferme (Di Pasquale, Fusaro, Benedetto, Erragh, Frangione, Piccolo e Koffi) ma i volti nuovi hanno notevolmente aumentato i giri del motore. Basti pensare al colpaccio Iaboni seguito dai vari Gagliano, Fieroni, Pezzella e il ritorno di Letto. Capiremo quale sarà il primo undici che il tecnico molisano manderà in campo ma sarà un mix equilibrato tra confermati e nuovi.

L’Athletic Lanciano si affaccia alla Coppa di Promozione da neo promossa e si troverà subito ad affrontare una delle candidate alla vittoria finale del campionato. I rossoneri nelle scorse settimane dopo aver brindato al salto in Promozione sono ripartiti confermando in panchina l’allenatore Brettone e alcuni elementi come Abbonizio, Abate, Di Paolo, Dell’Elba, Pagano, Di Santo e Marconetti. Per ben figurare nel nuovo campionato i lancianesi si sono assicurati le prestazioni di Daniel Margarita, esperto attaccante visto anche con la Virtus Lanciano undici stagioni fa in C1. Oltre al fantasista argentino preziosi gli arrivi di Alessandro Cardone, l’estremo difensore Mirko Prosini, il difensore Francesco Direttore oltre gli under Cipolla, Zuccarini e Marrone. I rossoneri scenderanno in campo con la mente sgombra, al contrario dei padroni di casa che dopo i proclami estivi (giustificati dalla sontuosa campagna acquisti) che dovranno iniziare con il piede giusto. Il Casalbordino lo sa benissimo e domani sera ad altro non penserà se non alla vittoria.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it