Connect with us

Pallanuoto

Il Club Acquatico Pescara cala il tris con Riccardo Magnante

Published

on

Dopo Sarnicola e Provenzano, terzo gioiello per coach Bocchia

Il Club Aquatico Pescara non si ferma più. E sul mercato innesta un nuovo gioiello da mettere a disposizione di coach Paolo Bocchia. Dopo Pierpaolo Provenzano e Giovanni Sarnicola, il sodalizio pescarese ha contrattualizzato anche il forte Riccardo Magnante, difensore classe 1993 nato in Svizzera ma già ampiamente conosciuto dal pubblico abruzzese poichè nella scorsa stagione in forza al Pescara in A2. Fisicamente molto prestante, garantisce alla squadra esperienza e solidità per rendere il nuovo Settebello pescarese un team di primissimo livello.

Si tratta di un difensore centrale molto forte, fisicamente imponente e con un gran tiro“, le parole di un soddisfatto coach Bocchia. “Oltretutto parliamo di un ragazzo estremamente propenso al sacrificio, sarà un importante collante nello spogliatoio ed un perno nella vasca“. Il tre elementi più esperti faranno da chioccia ad un roster giovane e promettente, che ha di recente annunciato l’ingresso in prima squadra di un classe ’02 che fin da ragazzino ha fatto la trafila nel settori giovanile della società, seguito nella sua crescita sportiva prima da Fabrizio D’Onofrio e poi da Marco D’Altrui: si tratta di Lorenzo Ruggieri. Elemento dotato di una fisicità strutturata, molto disciplinato e ligio tatticamente, recentemente è stato capitano degli U15 alle semifinali nazionali e negli ultimi 2 anni ha giocato nel campionato nazionale U17. Il Club Aquatico Pescara, con il suo mix di giovani ed esperti, è pronto a stupire e intanto vince il Torneo di San Severino. Si tratta di una conferma importante per i ragazzi di Mister Bocchia, che, pareggiando, dopo la prima partita vinta con la Blu Gallery (Serie C), contro la squadra dell’Azzurra Nuoto Prato (Serie C) per 8-8, e vincendo per 11-6 contro una formazione di categoria superiore del calibro della Pallanuoto Jesina (Serie B), si aggiudicano meritatamente la prima competizione della nuova stagione.