Connect with us

Calcio Giovanile

Il Cupello effettua 6 sostituzioni: errore che fa felice il Vasto Marina, vittoria a tavolino

Published

on

Nel derby della juniores d’Elite errore dei rossoblù che dopo il pari sul campo vengono sconfitti dopo il ricorso presentato dai vastesi ora molto più vicini alla salvezza. Non ridono San Salvo e Casalbordino

Massimo Baiocco: allenatore juniores Cupello

Un punto in meno al Cupello non cambia nulla, due in più pesantissimi al Vasto Marina ad avvicinarli notevolmente verso la salvezza. Qualcosa c’era già nell’aria, dell’errore si erano già accorti i protagonisti delle due squadre alla fine dei novanta minuti, come poi confermato dal referto arbitrale il giorno stesso e qualche minuto fa dal comunicato ufficiale numero 51 del Comitato Regionale abruzzese della Lnd.

L’errore? 6 sostituzioni effettuate dall’allenatore del Cupello juniores Massimo Baiocco nei concitati minuti finali del derby giocato in casa del Vasto Marina giovedì 15 marzo nel recupero dell’8° giornata di ritorno non disputata il 26 febbraio a causa della neve. Il regolamento parla chiaro, non si possono effettuare più di cinque sostituzioni, intorno al quarantaquattresimo minuto del secondo tempo sul risultato di 2 a 2 i rossoblù hanno mandato in campo il sesto uomo fuoriuscito dalla panchina, il portiere Romilio, a sostituire l’infortunato Stivaletta. Il giudice sportivo , dopo il reclamo del Vasto Marina, analizzato il referto altro non ha potuto fare che modificare il risultato, dal 2 a 2 sul campo, al 3 a 0 a tavolino.

Simone Di Santo(allenatore Vasto Marina): con 2 punti in più salvezza più vicina

Modifica al risultato ma soprattutto ai bassifondi della classifica del girone B del campionato juniores d’Elite dove c’è un’entusiasmante lotta salvezza che interessa da vicino sette squadre chiamate ad evitare gli ultimi tre posti che faranno rima con retrocessione. Il Cupello pur perdendo un punto scende a 32 ma è comunque salvo matematicamente, sull’altra sponda il Vasto Marina di mister Simone Di Santo. fino a oggi con un solo punto di vantaggio sulla retrocessione sale a quota 28 punti staccando il Fater Angelini e portandosi a tre lunghezze dalla griglia che scotta. Quando mancano ancora due giornate ai vastesi basterà vincere un’altra partita per chiudere i giochi e salvare la categoria. Un aiuto per i biancorossi ma dall’altra parte c’è chi sicuramente non ride, ad esempio le altre due territoriali Casalbordino e San Salvo insieme a Fater Angelini e Val Di Sangro si sono viste scappare una diretta concorrente da oggi più lontana.

Anche se la matematica parla di un gruppo formato da sette squadre a caccia della salvezza l’impressione è che delle ultime quattro in classifica solo una resterà nel campionato d’Elite e questa per il territorio, vista la presenza all’ultimo posto di Casalbordino e San Salvo, non è una bella notizia.

La NUOVA classifica nel girone B del campionato juniores d’Elite dopo 24 giornate:

Acqua e Sapone 54

River Chieti 48

R.C. Angolana* 45  

Chieti 36

Miglianico 34

Il Delfino Flacco 33

Cupello 32

Sambuceto 30

Penne* 29

Vasto Marina 28

Fater Angelini 26

Val di Sangro 25  

Casalbordino 24

San Salvo 24

(*: una partita in meno)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it