Connect with us

Calcio

Il Delfino FP cala il poker: il Paterno va ko

Published

on

2 gol per tempo, la squadra di Bonati sogna

Un vero e proprio monologo pescarese. Il Delfino FP regola tra le mura amiche il PAterno per 4-0 e fa un bel balzo in avanti in classifica. Due reti per tempo e poker servito per la truppa di mister Guglielmo Bonati, che trova nei primi 45 minuti una doppietta di Saltarin, grazie agli assist di Teraschi e Pesce. Nella ripresa, subito il tris griffato Turri con Saltarin questa volta ad indossare i panni dell’assitman; chiude i conti subito dopo Gobbo con la complicità del portiere ospite, altamente impreciso nella circostanza. Se il Delfino gioisce, il Paterno ha molto su cui riflettere: così proprio non va

Il tabellino:

Il Delfino Flacco Porto-Paterno (2-0) 4-0

Il Delfino Flacco Porto: Falso, Pesce (3′ st Falco), Giannini, Sichetti (13′ st Marcelli), Albanese (5′ st D’Alessandro); Marzucco (1′ st D’Incecco), Teraschi, Silvestri, Gobbo (21′ Montuori), Saltarin; Curri. Allenatore Bonati A disposizione: Parente, Bertozzi, Tine Mori, Alberico.

Paterno: D’Innocenzo (11′ st Di Cicco); Chirilov, Orlandi (5′ st Panichi), Cristofari (21’pt Prosia), Ciuffino; Fusarelli, Kone (14′ st Battistelli), Yussif, Giovagnorio, Della Rocca (29′ st Mezzetti) Tofani. Allenatore Scatena A disposizione: Lupiani, Di Nicola, Bizzarri.

Reti: 18′ pt e 42′ pt Saltarin, 2′ st Curri, 5′ st Gobbo

Arbitro Iannella sez. L’Aquila coadiuvato dagli assistenti Marollo (Vasto) e Salvati (Sulmona)

Note: ammoniti Della Rocca, Gobbo Recupero 2′ pt, 3′ st Spettatori circa 150