Connect with us

Amatori

Il Golfo Calcio: circoletto intitolato a Ignazio, Gino, Benito e Zio Peppe

Published

on

Lo storico club vastese oggi ha voluto ricordare quattro figure cardini della società intitolando loro la nuova sede inaugurata un anno fa

Una realtà messa in piedi nel lontano 1986 e che ancora oggi continua a ad essere protagonista nei campi del calcio dilettantistico abruzzese. Non c’è campionato Amatori senza Il Golfo Calcio, una storia portata avanti, con grande orgoglio, da parte di tutti i rappresentati da ben 33 anni.

Sui rettangoli di gioco, verdi e polverosi, la compagine vastese negli anni di trionfi ne ha centrati tanti, altri li ha messi già nel mirino guardano al presente e agli anni futuri ma come si sa in queste realtà si va oltre i soli novanta minuti del campo. Il cuore de Il Golfo pulsa forte sette giorni su sette grazie soprattutto allo storico ‘circoletto’ messo in piedi tanti anni fa nella storica sede di via Casetta e dall’ottobre del 2018 traslocato nella nuova sede di via Marco Polo.

La dirigenza ha deciso di festeggiare il primo anno di vita nel modo più bello, intitolare il nuovo ‘circoletto’ a Ignazio Rullo, Luigi Sperinteo, Benito Bevilacqua e Giuseppe Marinucci (per tutti ‘Zio Peppe’), quattro figure che negli anni passati hanno fatto la storia de Il Golfo ricoprendo ruoli dirigenziali, presidenza compresa. Nel tardo pomeriggio di oggi sono state invitate le famiglie nella nuova sede per ricevere l’omaggio e ricordare i bei momenti trascorsi tra partite, pranzi, cene e le indimenticabili giornate goliardiche accompagnate da tanta birra.

A fare gli onori di casa due figure storiche de Il Golfo, il cassiere Franco Di Conca e Nicola D’Attilio (con trascorsi da giocatore e allenatore), hanno ricordato i quattro amici raccontando simatici aneddoti rimasti ancora oggi ben impressi nei loro pensieri: “Era giusto intitolare il nostro circoletto ai nostri quattro indimenticati amici per tenere sempre viva la loro memoria, in questa famiglia i più anziani sono sempre state le linee guida dei più giovani e così dovrà essere per sempre”. Presente anche il Sindaco Francesco Menna che si è complimentato con i rappresentati de Il Golfo per “il nobile gesto che avete riservato a quattro figure che non solo hanno fatto il bene del vostro club ma si sono spesi anche per la nostra città. Vedo che siete una realtà in piedi da oltre 30 anni, vi fa onore, questo vuol dire che se negli anni molte realtà sportive nascono e spariscono in poco tempo voi andate avanti uniti e con un forte spirito di aggregazione che vi contraddistingue”.

La cerimonia è poi proseguita scoprendo la targa, posta all’ingresso, raffigurante i quattro storici rappresentati del club e alle loro famiglie sono state consegnate quattro tessere numero uno de Il Golfo. Con la numero zero hanno omaggiato il primo cittadino Menna.

Il Golfo ha marchiato il suo circoletto in omaggio a Ignazio, Gino, Benito e Zio Peppe, quattro icone del club che nessuno mai dimenticherà e già da questa stagione ogni sabato scenderanno in campo con l’obiettivo di riportare a casa il titolo provinciale da dedicare proprio a loro.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it