Connect with us

Volley

Il saluto della Sportland Gissi: “La pallavolo tornerà a regalarci nuove sfide”

Published

on

La fine anticipata della stagione nel commento del club

La parola fine alla stagione 2019/2020 della Fipav, per effetto dell’emergenza Coronavirus, è al centro del commento del team della Sportland Gissi, società di pallavolo femminile che ha preso parte, con la sua prima squadra allenata da Gianni Busilacchi, al campionato abruzzese di Prima Divisione.

Annata sportiva, chiusa anzitempo, dal bilancio sicuramente soddisfacente per le attività del club presieduto da Catiuscia Cinti, anche grazie alla disponibilità del nuovo palazzetto dello sport di Gissi.

Di seguito il messaggio di saluto del team.

“Era inevitabile, ce l’aspettavamo ma comunque la passione ci ha spinti a sperare fino all’ultimo istante che la situazione potesse migliorare.

Non ci sembra ancora vero eppure la stagione sportiva 2019/2020 termina qui…

Nel nostro splendido palazzetto e con il nostro favoloso pubblico abbiamo lottato, sudato e lavorato per crescere. Sul campo sono arrivati i play off in Prima Divisione e la fase regionale in Under 14. Eravamo pronti per l’Under 12 ed il circuito S3 e saremmo partiti a breve con un campionato per il nostro gruppo amatoriale. Avremmo voluto provare a giocarci sul campo tutte queste sfide ma per adesso, la palla e il campo possono aspettare, la partita si gioca con altri strumenti e su un altro parquet e dobbiamo impegnarci a vincerla.

Insieme come solo una vera Squadra sa fare porteremo a casa anche questa partita, la più difficile.

Non l’abbandoniamo perché presto la pallavolo tornerà a regalarci nuove sfide, brutte sconfitte e splendide vittorie, la fatica in palestra e la gioia di stare insieme.

Non sarà semplice ripartire, ma crediamo che lo sport abbia un valore più grande di una semplice partita e quando si potrà tornare a prendere in mano quella palla Sportland sarà pronta più che mai, con tutta la voglia, l’energia e l’impegno che riusciremo a tirar fuori.

Siamo anche certi che ci godremo di più ogni istante e per questo sarà tutto ancora più bello.

Grazie a tutti e a presto, noi vi aspetteremo per tornare a divertirci insieme“.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it