Connect with us

Calcio

Il San Salvo vuole servire il bis: al “Bucci” arriva il Bucchianico

Published

on

Antonaci ancora con la M2 in avanti. Ospiti pesantemente sconfitti all’esordio

Riapre al pubblico il “Davide Bucci”, il San Salvo avrà un motivo in più per vincere ancora. Galvanizzati dal successo in extremis sul difficile campo di Miglianico i biancazzurri vorranno altri tre punti e festeggiarli insieme ai tifosi.

Occhio però a dare tutto per scontato, lo ha detto sin dal primo giorno di lavoro mister Roberto Antonaci, i sansalvesi sono stati costruiti per vincere ma chi ha l’etichetta di favorito è sempre chiamato a dare il massimo ogni volta che si scende in campo. Domani (fischio d’inizio ore 15:30), nella seconda giornata del girone C di Promozione, i biancazzurri per infilare il secondo successo in serie si affideranno ai soliti big, su tutti la M2 offensiva composta da Marinelli e Molino già autore di tre gol in due, supportati dalla velocità di Koffi. In mediana Avantaggiato e Petrone, la difesa guidata da capitan Longo troverà Shipple sulla sinistra, spera in una maglia da titolare il senegalese Gomon. In porta Cattafesta, tra gli under Cioccia e Coulibaly vanno a caccia di conferme.

Inizio di stagione da dimenticare per il Bucchianico, dopo la doppia sconfitta in Coppa i rossoblù sono inciampati malamente al primo match interno prendendo quattro schiaffi dall’Elicese. Voglia di cancellare lo zero per la truppa del tecnico D’Orazio, anche quest’anno può contare sul solito pacchetto di esperti come Pica, il portiere Pompilio, Ianni, Mammarella, Bassi, Salvati oltre Letta e Direttore visti il primo a Casalbordino e l’altro a Vasto Marina. La bilancia dei pronostici pende tutta dalla parte biancazzurra, dalle previsioni al campo però il passo non è breve, ecco perché il San Salvo vorrà trasformare le parole in fatti e scappare già a quota 6.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it