Connect with us

Ciclismo

In bici da Vasto verso Padre Pio: rinnovato il tradizionale ‘ciclopellegrinaggio’

Published

on

Padre Pio è irrinunciabile“… basterebbe solo questa frase pronunciata dal socio Mario Alinovi per sintetizzare lo spirito che ha mosso i soci del Ciclo Club Vasto domenica mattina con direzione sud e nello specifico San Giovanni Rotondo per l’annuale ciclopellegrinaggio a San Pio.

Il ciclopellegrinaggio è appuntamento fisso da vari decenni nel calendario delle attività sociali del sodalizio presieduto dal presidente Antonio Spadaccini coadiuvato del suo vice Luigi Salvatorelli. Alle prime luci dell’alba la carovana biancorossa è partita di gran lena ed entusiasmo verso la meta in terra di Puglia alternando buonumore e impegno fisico ripartiti in egual misura. Gruppo quanto mai eterogeneo che ha visto tra i pellegrini sulle due ruote alcuni “diversamente giovani” che nonostante le 70 primavere nelle gambe hanno pedalato con ritmo da far invidia ai giovincelli del gruppo. Presente anche la “quota rosa” del club vastese insieme ad alcuni graditi ospiti della Vastese Inn Bike a ribadire la forza aggregante dello sport e del ciclismo in particolare.

Terminata la dura ascesa di San Marco Lamis, i ciclisti planando dolcemente verso San Giovanni Rotondo sono finalmente arrivati davanti alla chiesa dedicata al Santo fraticello da Pietrelcina in un turbinio di sensazioni fatte da emozione per impresa appena compiuta e devozione per la sacralità del luogo. Dopo una ilare conviviale, il gruppo ha partecipato alla Santa messa al termine della quale la comitiva ha ripreso la strada del ritorno.

Un sentito ringraziamento è stato rivolto alla Protezione Civile di Eustachio Frangione per la preziosa scorta tecnica, coordinata da Michele Sacco, durante tutto il tragitto quotidiano e, inoltre, il presidente Spadaccini con il suo alter ego Salvatorelli hanno voluto ringraziare, per importante contributo alla riuscita della pedalata, il segretario e il tesoriere del Ciclo Club Vasto nelle persone di Claudio D’Annunzio e Michele Gileno.

Neanche il tempo di archiviare la stupenda giornata settembrina di sport e fede che già qualcuno sta preparando la bici per il prossimo e, parafrasando un celeberrimo proverbio, verrebbe da “dire l’appetito vien pedalando“.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali