Connect with us

Calcio

Inglese chiude la stagione con un gol: “Anche gli anni più brutti avranno un lieto fine”

Published

on

Il bomber vastese, in forza al Parma, dopo aver superato il grave infortunio ha trovato due gol nella Serie A post lockdown

Un’estate diversa per il calcio italiano, un’estate felice per Roberto Inglese. Ci voleva, dopo un anno e mezzo condito da troppi infortuni e poche gioie per il ventottenne bomber vastese il peggio sembra essere ormai alle spalle.

La grave lesione muscolare alla coscia, l’operazione a fine gennaio lasciava pensare che per il ritorno in campo si sarebbe dovuta aspettare la stagione 2020/2021. Il Covid che tantissimi danni ha arrecato per qualcuno è stato un aiuto, soprattutto per quei calciatori chiamati al recupero dopo i gravi infortuni. Inglese è stato uno di questi, è tornato ad allenarsi duramente e negli ultimi venti giorni è tornato a dare il suo contributo al Parma.

Il 12 luglio il gol del pari in extremis nel derby contro il Bologna e ieri sera, nell’ultima giornata di Serie A, ha regalato i tre punti ai gialloblù firmando il quarto gol nella vittoria nel pirotecnico 3 a 4 in casa del Lecce retrocesso in B. “Circondati di persone vere e vedrai che anche gli anni più brutti avranno un lieto fine”, con questa frase, apparsa sul suo profilo Instagram, il centravanti di Vasto ha voluto salutare la complicata e strana stagione.

4 gol in 17 presenze totali con un rientro graduale dopo il grave infortunio non giocando mai più di mezzora nelle sei apparizioni post lockdown. Non c’è ancora una data certa ma entro una cinquantina di giorni la Serie A tornerà immediatamente protagonista per la stagione 2020/2021, qualche giorno di riposo poi riprenderanno gli allenamenti. Con il calciomercato già iniziato tutto può succedere ma il Parma, un’estate fa, sul bomber vastese ha investito tanto, Roberto Inglese in Emilia si trova benissimo e dopo gli sfortunati infortuni che lo hanno limitato parecchio andrà a caccia della continuità di prestazioni e gol per ripagare piazza e società della fiducia che in lui hanno sempre riposto.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it