Connect with us

Calcio Femminile

Iniziata da San Salvo l’avventura della Rappresentativa Abruzzo Femminile

Published

on

Sul sintetico “Tomeo” il selezionatore Nicola Di Santo oggi pomeriggio ha iniziato a studiare da vicino i primi profili in vista del “Torneo delle Regioni”

Una trentina di ragazze provenienti da Abruzzo e Molise si sono ritrovate oggi per il primo appuntamento della stagione 2019/2020 della Rappresentativa Abruzzo Femminile. Dopo gli anni che avevano visto al timone il vastese Nello Mazzatenta quest’anno la palla è passata al sansalvese Nicola Di Santo.

Sul sintetico “Tomeo” di via Stingi si è iniziato a lavorare, da oggi pomeriggio con il primo allenamento, in vista della 59° edizione del “Torneo delle Regioni” in programma tra fine aprile e inizio maggio dove l’Abruzzo, come sempre, sarà presente con tutte le categorie. Femminile compresa, un movimento in grande ascesa in tutta Italia ma che nella nostra regione ha radici ben solide. Da qui fino ad aprile saranno cinque mesi in cui lo staff tecnico lavorerà per trovare i profili giusti in ogni reparto. Un gruppo che come più ‘anziane’ per regolamento non potrà avere le nate prima del 1997 da pescare nel campionato di Eccellenza (Abruzzo e Molise) con la possibilità di poter attingere alcune fuoriquota (3 elementi) anche dalle compagini abruzzesi di Serie C (le nate dal 1998 in poi).

Tanti volti giovani, basti pensare alla 2004 vastese Martina Racano della Polisportiva Vasto Femminile, fino ad arrivare a quelle più esperte che negli anni passati hanno già rappresentato la nostra regione al “Torneo delle Regioni”. La volontà dello staff tecnico è di lavorare almeno due volte al mese con le ragazze per cercare di formare un gruppo valido, poi uno step importante ci sarà verso febbraio quando l’Abruzzo parteciperà a un torneo internazionale femminile. Due mesi più tardi spazio al momento clou della stagione, l’Abruzzo Femminile ha acceso oggi i motori, cinque mesi per costruire una bella base e togliersi importanti soddisfazioni.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it