Connect with us

Sport

#iononmifermoserestoacasa: gli allenamenti ai tempi del Coronavirus

Published

on

Originale iniziativa della palestra Fitness&Wellness di Lanciano

Ingegno. Fondamentale nella vita.

Imprescindibile in questo contesto.

Nell’era dell’ascesa più o meno naturale dello smart working e con le palestre chiuse per via del DPCM, l’innovazione è fondamentale.

La storia che oggi vogliamo raccontare è quella dei fratelli Falciglia, Lauro e Raffaello, proprietari della palestra Fitness & Wellness di Lanciano.

Tutto chiuso, sine die.

Nella speranza che l’incubo coronavirus possa dissolversi a stretto giro.

Ecco l’idea: perché non fare le lezioni in diretta Facebook e Istagram?

Idea che subito è accolta con entusiasmo.

Non potevamo lasciare senza allenamento i nostri tantissimi clienti – spiega Lauro, tra l’altro ex portiere del Lanciano negli anni Novanta e preparatore degli estremi difensori con la Val di Sangro targata Vincenzo Cosco – da qui abbiamo lanciato l’hashtag #iononmifermoserestoacasa. In questi giorni di fermo forzato – sottolinea Falciglia – vorremmo essere di compagnia e sprono a mantenere vivo il lavoro fatto fino ad ora per poter poi riprendere con entusiasmo carichi a trecentomila. La tecnologia – continua il titolare della Fitness & Wellness – ci aiuta a mantenere con voi un “filo diretto” e a tal proposito abbiamo pensato di tenere delle lezioni a corpo libero in diretta Facebook (sulla pagina ufficiale della palestra) e Instagram (sulla storia del profilo ufficiale), volutamente visibili a tutti. Ci collegheremo – conclude Lauro – tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 18:30 alternando lezioni di tonificazione e pilastretch“.

Insomma, chi si ferma è perduto.

Ma, la tecnologia e l’ingegno dei fratelli Falciglia non stopperranno la preparazione atletica.

Per la gioia di tutti i frequentatori della Fitness & Wellness.

Vedi la nostra intervista a Lauro Falciglia.

L'originale iniziativa della palestra Fitness&Welness di Lanciano: lezioni su Facebook e Instagram

Pubblicato da Vasport.it su Mercoledì 11 marzo 2020

Alessio Giancristofaro