Connect with us

Calcio

Euro 2021 – L’Italia U21 batte 5 a 0 i pari età del Lussemburgo

Published

on

E’ terminata 5 a 0 tra Italia e Lussemburgo Under 21 la gara di qualificazione agli europei 2021. Si è giocato allo stadio Patini di Castel di Sangro in una bella cornice di pubblico con circa 5000 spettatori presenti. La gara, per gli azzurrini, è stata poco più di un amichevole. Subito in discesa grazie al primo rigore, ineccepibile, concesso dal direttore di gara dopo appena 8 minuti con Locatelli che non sbagliava. Il raddoppio era opera di Kean che veniva atterrato in area. Anche in questo caso per il direttore di gara nessun dubbio, il penalty veniva calciato dallo stesso giocatore dell’Everton che non sbagliava. Si andava dunque al riposo sul risultato di 2 a 0 dove i ragazzi di mister Nicolato non rischiavano praticamente nulla. Nella ripresa la musica non cambiava anzi aumentava il pressing azzurro tanto che andavano ancora in gol con Sottil, Scamacca e Tumminello.
Un risultato ovviamente che premia gli azzurrini. L’avvio per il CT Paolo Nicolato non poteva essere dei migliori.

CRONACA
GOL – Minuto 7, rigore per l’Italia, Locatelli la piazza
9‘ – Fallo e giallo per Locatelli
17‘ – Sala dalla tre quarti sinistra provava la conclusione ad incrociare sul secondo palo. La sfera terminava la sua corsa sul fondo
18‘ – Affondo di Kean sulla destra che dal fondo crossava a centro area ma la difesa ospite si salvava in corner
31‘ – Ammunito Kean per fallo su Dublin
35‘ – atterrato Kean in area. Rigore sacrosanto decretato dal direttore di gara
GOL – Kean dal dischetto non sbaglia
Fine primo tempo 2 – 0
4’st – Punizione dai trenta metri di Korac, tiro forte ma centrale. Per Plizzari nessun problema fare sua la sfera.
8’st – Occasione per l’Italia con Sottil, appena entrato, andava via sulla destra e scodellava a centro area per l’accorrente Sala che al volo, di prima, ma da distanza ravvicinata concludeva alto sulla traversa
17’st – Mister Nicolato effettua due sostituzioni mandando in campo Frattesi al posto di Zaniolo e Tumminello al posto di Pinamonti
18’st GOL – Riccardo Sottil in area con un forte e preciso diagonale gonfiava la rete per la terza volta
19’st – Il numero 11 Scamacca provava un gran tiro da fuori area
21’st – Sostituzione nel Lussemburgo, fuori il numero……al suo posto il 15 Avdusinovic
23’st – Ammonito il numero 3 ospite Held per un brutto fallo sulla mediana ai danni di Sottil
24’st GOL – Tumminello portava a 4 il conto delle marcature correggendo in rete un cross basso dalla sinistra.
32’st – Sostituzione nell’Italia, esce Locatelli ed entra Zanellato
33’st GOL – Quinto gol dell’Italia con Scamaca che con un gran fendente dal limite trafiggeva l’incolpevole portiere ospite
34 st – Sostituzione nel Lussemburgo, fuori il numero 10 Prudhomme e dentro il numero 5 D’Anzico
39’st – Sostituzione nell’Italia, esce Sala ed entra Tripaldelli
43’st – Ammonito Korac per un brutto fallo su Scamacca alla tre quarti di campo
44’st– Sostituzione Lussemburgo, esce Schaus per Nsidjine

FORMAZIONI:
ITALIA
: 1) Plizzari, 5) Bastoni, 6) Carraro, 8) Locatelli, 9) Pinamonti, 10) Zaniolo, 11) Scamacca, 15) Delprato, 16) Marchizza, 19) Sala, 20) Kean
All: Nicolato
12) Carneschi, 2) Adjapong 3) Tripaldelli, 4) Gabbia, 7) Frattesi, 13) Ranieri , 17) Tumminello, 18) Sottil, 23) Zanellato

LUSSEMBURGO: 12) Silva Machado, 2) Brandenburger, 3) Held, 4) Simon, 6) Dublin, 7) Schaus, 9) Olesen, 10) Prudhomme, 11) Tinelli, 14) Muratovic, 16) Korac
All: Cardoni
1) Ottele, 5) D’Anzico, 8) Duriatti, 13) Nsidjine, 15) Avdusinovic, 17)Osmanovic, 18) Curci, 19) Semedo, 20) Schmit

Arbitro: Peter Kjaersgaard

michelecappa@vasport.it