Connect with us

Basket

La Tasp vince e si prepara ai playout

Published

on

Battuta la Goldengas Senigallia 84 a 68

La Rennova Teramo chiude la regular season con una bella vittoria, la seconda consecutiva, battendo la Goldengas Senigallia con il punteggio di 84-68. Ora per il Teramo è tempo di pensare al primo turn dei playout che la vedrà affrontare la Virtus Civitanova. La prima gara si disputerà domenica 16 maggio in trasferta per poi proseguire con gara 2 sempre in trasferta il 18 maggio e gara tre in casa il 21 maggio. Eventualmente gara 4 sarebbe il 23 maggio all’ “Acquaviva” e gara 5 il 26 maggio per concludere in trasferta.

La perdente di questa serie avrà una seconda chance in un’altra sfida da 5 (dal 30 maggio al 9 giugno) con la perdente tra Montegranaro e la 12esima in classifica. Scenario che ovviamente la squadra di coach Salvemini vorrebbe evitare.

La Teramo a Spicchi potrà affacciarsi ai playout con grande fiducia dato che i biancorossi stanno offrendo il loro miglior rendimento in questa fase finale della stagione; come dimostrato nelle ultime due vittorie contro Padova e Senigallia. Importante per i biancorossi aver recuperato tutti gli effettivi per preparare al meglio le prossime gare. Netto il miglioramento della squadra in questa seconda fase del campionato.

Ritornando all’ultima vittoria bisogna sottolineare l’ottima prova della squadra (8 uomini a referto) con 4 biancorossi in doppia cifra mentre una menziona particolare va fatta a Francesco Faragalli che, nonostante l’infortunio, è riuscito a segnare 5 punti, 5 assist e 5 recuperi oltre ad offrire una grande prestazione che ha permesso alla sua squadra di ottenere un successo importantissimo verso l’ultima e decisiva fase della stagione. Obiettivo salvezza.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it