Connect with us

Calcio

La Vastese si sveglia nel finale: battuta l’Aurora Alto Casertano

Published

on

Monza, Alessandro e Alonzi superano l’ultima della classe negli ultimi minuti di gioco. Domenica trasferta a Fiuggi

"Dodo" Monza autore dell'1 a 0

Contava vincere ma contro il finalino di coda ci si aspettava ben altra prestazione. Negli otto minuti finali ci hanno pensato Edoardo Monza, Jonatan Alessandro e Federico Alonzi a firmare le reti che hanno consentito alla Vastese di battere, nella 13° giornata del girone F di Serie D, l’Aurora Alto Casertano ultima in classifica con appena due punti e un solo gol all’attivo.

La partita – Intero gruppo a disposizione per mister Fulvio D’Adderio che presenta in panchina l’ultimo arrivato Cristian Stivaletta mentre per l’attaccante Zecchinato, dopo i due allenamenti dei giorni scorsi, domani potrebbe già essere il giorno della firma. Solito 433 con davanti Alessandro centravanti supportato da Scafetta e Lenoci, parte dalla panchina Alonzi. Davanti al portiere Di Rienzo si rivede capitan Di Filippo dopo aver scontato il turno di squalifica, al suo fianco c’è Altobelli, sui lati spingono Ceccacci e Diallo. Nel cuore del gioco nessuna novità, De Angelis in regia assistito da Agnello e Monza. 4141 per il tecnico Campana che davanti non può contare sull’esperto Fioretti out per infortunio, in campo dal primo minuto ci sono sei under. In porta c’è Vitiello, come terzini Sannia e Bottiglieri, al centro Monteleone e De Carlo.

7° gol per Alessandro

A fare da raccordo tra difesa e centrocampo tocca ad Amabile, sugli esterni Maydana e Romeo, con loro Indelicato e Balsamo, davanti Vita come unica punta.

Come preventivabile si gioca a senso unico, Ceccacci ci prova con una splendida girata, miracolo di Vitiello. Ancora il due di casa, tiro cross che si stampa sulla parte alta della traversa. In mezzo le occasioni per Agnello e Scafetta ma la palla non vuol saperne di entrare. Tanta Vastese ma alla mezzora l’occasionissima è ospite, i campani vanno vicinissimi al gol ma il diagonale di Vita colpisce il palo interno facendo tirare un sospiro di sollievo a Di Rienzo. Dopo una partenza propositiva i biancorossi si appiattiscono e il match si gioca in parità con l’Aurora Alto Casertano che crede nella prima vittoria in stagione mentre c’è Altobelli che viene ammonito e a Fiuggi, causa squalifica, non ci sarà.

Federico Alonzi ha firmato il tris

Ti aspetti un’altra Vastese nel secondo tempo ma manca quella cattiveria che servirebbe per azzannare il match e portare i tre punti a casa. Stivaletta si scalda ma i primi ad entrare sono Alonzi e Panaioli mentre dall’altra parte i campani continuano a difendersi con ordine. Nessuna vera occasione e gli ospiti in contropiede ci provano con Bianchi ma la sua sassata si spegne a lato seppur di poco. Nonostante le difficoltà a otto minuti dal novantesimo la Vastese sblocca finalmente il match, Vitiello non trattiene un tiro cross, dal limite c’è ben appostato “Dodo” Monza che con un destro gonfia la rete e cambia la storia del match. I campani si sgretolano, la Vastese ne approfitta e continua a far male a Vitiello, Alessandro con un diagonale preciso da centro area firma il bis (7° gol personale) e tre minuti più tardi, in pieno recupero, Alonzi trova la via del definitivo 3 a 0 con un’azione personale e conclusione vincente dal limite.

14 punti in classifica che valgono il 13° posto a meno uno dalla salvezza diretta per i biancorossi che dopo un avvio incoraggiante non sono sembrati brillantissimi. La svolta nei minuti finali che hanno portato in dote tre gol e una vittoria fondamentale ai fini della classifica ma c’è ancora tanto da lavorare per migliorarsi ancora e tirarsi definitivamente fuori dalla zona playout. Domenica si torna di nuovo in campo, trasferta difficilissima in casa del Fiuggi terzo in classifica, la Vastese cercherà un’altra vittoria ma ci vorrà ben altra prestazione.

VASTESE – AURORA ALTO CASERTANO: 3 – 0

Reti: 37’st Monza, 43’st Alessandro, 46’st Alonzi

VASTESE: Di Rienzo, Ceccacci (44’st Marianelli), Altobelli, Di Filippo, De Angelis (22’st Panaioli), Diallo, Lenoci (22’st Alonzi), Agnello, Scafetta (44’st Barbetta), Alessandro, Monza (44’st Sansone). A disposizione: Di Feo, Romanucci, Stivaletta, Attili. All.: D’Adderio

AURORA ALTO CASERTANO: Vitiello, Sannia, Bottiglieri, Indelicato (40’st Chiacchio), Monteleone, De Carlo, Romeo (19’st Bianchi), Amabile, Vita, Maydana (26’st Nespoli), Balsamo (34’st D’Orta). A disposizione: Kuzmanovic, Capasso, Mema, D’Orta, Creta, Del Vecchio. All.: Campana

Arbitro: Giuseppe Costa di Catanzaro (D’Ottavio di Roma 2 e Elisino di Ostia Lido)

Ammoniti: Altobelli (V), Diallo (V), Monza (V), Vitiello (AAC)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali