Connect with us

Calcio

La Vastese vuole il tris ma occhio all’imbattuto Vastogirardi

Published

on

Sfida tra terze in classifica. Rebus formazione, dall’altra parte c’è l’ex De Feo

Vietato fermarsi e anche rallentare. Dopo la rimontona di Jesi per la Vastese il prossimo esame si chiama Vastogirardi, matricola terribile del girone F capace di restare l’unica imbattuta e affiancare i biancorossi al terzo posto con 10 punti.

Ecco perché si può parlare di big match in calendario nella 7° giornata del girone F di Serie D (ore 15), due delle terze in classifica andranno a caccia di un’altra vittoria per provare a rosicchiare punti a Recanatese e Notaresco che comandando la classifica con cinque lunghezze di vantaggio. Ormai ci siamo abituati, mister Marco Amelia cambierà ancora l’undici di partenza e capire quali saranno quelli piazzati nello scacchiere iniziale è impresa ardua. Con la maxi squalifica certa del portiere Lorenzo Bardini tra i giocatori di movimento ci sarà sicuramente l’utilizzo di un senior in più visto che a difendere la porta biancorossa toccherà al neo diciottenne molisano Marco Di Rienzo. Davanti a lui dal primo minuto si rivedrà Pollace di fianco a Cacciotti, a sinistra potrebbe tornare dall’inizio Pompei con Marianelli dall’altro lato. A centrocampo spazio a capitan Stivaletta con Francesco Esposito in compagnia di Filippo Bardini e Ravanelli mentre in avanti sarà Palumbo a sostenere Dos Santos capocannoniere del girone con 6 reti in altrettanti match.

Due vittorie, quattro pareggi e zero sconfitte, un inizio da applausi per il Vastogirardi dopo la promozione dall’Eccellenza molisana, almeno per il momento sono i gialloblù la vera sorpresa del girone F. Merito di un allenatore navigato come Francesco Farina ed elementi esperti per la categoria come i difensori Ruggieri e Mikhaylovskiy, i centrocampisti Fazio, Grazioso, Di Lullo e l’ex di turno Francesco De Feo, protagonista in biancorosso due stagioni fa. Davanti sta spingendo forte l’attaccante piemontese ex Nardò Giovanni Kyeremateng autore di 4 gol. Lontano da casa già cinque i punti conquistati, squadra organizzata e per nulla semplice da affrontare ma la Vastese vuole continuare a volare alto, serve la terza vittoria consecutiva e farà di tutto per acciuffarla.

Questo il probabile undici scelto da mister Amelia: Di Rienzo, Marianelli Pollace Cacciotti Pompei, Esposito F. Bardini Ravanelli Stivaletta, Palumbo, Dos Santos

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it