Connect with us

Calcio

La Virtus Cupello non sa più vincere: ad Alba Adriatica arriva la quarta sconfitta consecutiva

Published

on

Sfida decisa a cavallo tra fine e inizio secondo tempo. Domenica a Cupello arriva la capolista Avezzano

Il momento no in casa Virtus Cupello prosegue. C’era voglia di riscatto dopo la bella prova contro il Sambuceto ma, nella 13° giornata d’Eccellenza, ad Alba Adriatica è arrivata un’altra sconfitta.

La quarta di fila per mister Panfilo Carlucci costretto ancora una volta, oltre a Troiano, Napolitano e Margagliotti (squalificato), a rinunciare al portiere Di Vincenzo per infortunio. Prezioso è stato il recupero di capitan Berardi ma non è bastato per evitare la sconfitta. Va detto che dall’altra parte il tecnico De Amicis non aveva il bomberino 2001, ex Roccaspinalveti, Anas Ikramellah e recuperava l’altro attaccante Torre almeno per la panchina. I rossoverdi hanno centrato la terza vittoria consecutiva (settima nelle ultime nove) con il 2 a 0 confezionato da Savo in gol poco prima di rientrare negli spogliatoi e Pantoni a inizio ripresa. Successo che vale il sorpasso in classifica proprio ai danni dei rossoblù che per la prima volta salutano la zona playoff scivolando al settimo posto.

Sempre con 22 punti, a più dieci dalla zona bollente, distacco ancora importante ma dopo un solo punto raccolto nelle ultime sei giornate gli umori, dopo lo splendido inizio, non sono dei migliori. Domenica sul sintetico di casa arriverà la capolista Avezzano dell’ex Pendenza, la Virtus Cupello ha già battuto L’Aquila e tra sette giorni andrà a caccia di un’altra impresa per riprendere il cammino e mettere fino al digiuno di punti.

ALBA ADRIATICA – VIRTUS CUPELLO: 2 – 0

Reti: 46’pt Savo, 6’st Pantoni

ALBA ADRIATICA: Borduagni, Di Stefano, Picone, Giovannone, Dolegowski, Fabrizi, Pincelli, Censori, Savo, Passamonti, Pantoni. A disposizione: Verissimo, Selmanaj, Di Serafino, Roccetti, Branno, Rossi, Neri, Iachini, Torre. All.: De Amicis

VIRTUS CUPELLO: D’Ottavianantonio, Racciatti, Caniglia, Ruzzi, Felice, Cardinale, Colitto, Tafili, Marinelli, Conti, Berardi. A disposizione: Di Vincenzo, Torricella, Di Ninni, Scopa A., Scopa F., Napolitano. All.: Carlucci

Arbitro: Ludovico Esposito di Pescara (Colanzi e Cocco di Lanciano)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook