Connect with us

Calcio

Lanciano: c’è una pec di Bresciani. In arrivo un 2001 ex Inter e Brescia

Published

on

La pec di Giorgio Bresciani all’ora di pranzo. Alluni però precisa che non si tratta di un’offerta

LANCIANO – C’è un pec.

Inviata all’indirizzo di posta elettronica del Lanciano Calcio 1920 attorno alle 13.

Il mittente è Giorgio Bresciani che scrive in nome è per conto di tre aziende che farebbero capo allo stesso imprenditore ed ex calciatore.

La sostanza della pec?

La richiesta di poter acquisire la documentazione della squadra frentana da fare valutare ed un’implicita manifestazione di interessi nei confronti del club rossonero.

Dunque il nome di Giorgio Bresciani si materializza accostandosi, nero su bianco, a quello del Lanciano Calcio.

L’imprenditore ed ex calciatore era intervenuto ieri in diretta nella trasmissione di TelemaxAbruzzo Gol” condotta da Tiziano Coccia confermando un interessamento per i colori rossoneri.

Interessamento dunque confermato.

E domani Bresciani dovrebbe fare tappa proprio nel capoluogo frentano dove sarebbe in programma un incontro in Municipio.

Ma, al momento e sempre domani, sia nell’agenda della proprietà rossonera che in quella di Bresciani non ci sarebbe un appuntamento de visu tra le parti.

Sulla pec di Bresciani interviene il vice presidente Claudio Alluni: “Oggi è arrivata la pec ma non c’è un’offerta vera e propria. Ci è arrivata – ha detto Alluni – solo una richiesta di invio della nostra documentazione.
Ma voglio ribadire – ha continuato il vice presidente rossonero – che noi andiamo avanti con i nostri progetti. A stretto giro faremo tutti i passaggi necessari per fare un centro a Treglio“.

E Alluni annuncia anche un importante movimento di mercato che dovrebbe vedere il perfezionamento nelle prossime ore: “Abbiamo chiuso un accordo con difensore centrale 2001 ex Inter e Brescia. Sappiamo che è un ragazzo molto promettente e aspettiamo solo di annunciarlo ufficialmente“.

Alessio Giancristofaro