Connect with us

Calcio

Lanciano: tennistico 6-0 contro lo Spoltore

Published

on

Di Rocco e Natalini sono super. Ancora 8 punti di distacco dal Castelnuovo

Lanciano: fin troppo facile contro lo Spoltore.

A valanga contro una squadra che era reduce da ben 15 punti nelle ultime cinque sfide.

Finisce 6 a 0 per i frentani la sfida contro la squadra di Donato Ronci, una delle più in forma in campionato.

Metà del bottino in termini di realizzazione lo metterà a segno la retroguardia rossonera.

Lanciano con Minichillo e De Santis esterni bassi, Di Rocco dal primo minuto con Gragnoli e Miccichè.

In panchina va Gianluca Rosato.

Concreto, determinato e soprattutto efficace il Lanciano.

Gianluca Rosato

Cinque giri di lancette e Di Rocco sfodera il vantaggio.

All’ 8′ ancora Di Rocco, ispiratissimo, per il doppio vantaggio ben servito da Miccichè.

Al 16′, ancora Di Rocco questa volta dalla distanza, ma Calore storna in corner.

Al 18′ ecco il tris: Natalini, ben servito da Di Rocco, fa il tris.

Al 25′ sinistro di Miccichè, si salva in due tempi l’estremo ospite.

Al 29′ sassata di Grassi, ma non va.

Il poker è nell’aria: minuto 34 e l’ innesco è di Miccichè che serve Gragnoli bravo a trovare una realizzazione a giro.

Tegola per lo Spoltore: al 35′ è l’estremo difensore che viene espulso da D’Alessandro di Vasto.

Un’altra comodità per il Lanciano che sul gong di primo tempo ne approfitta: al 45′ Natalini è opportunista a sfruttare un tiro di Verna e a spedire di nuovo la palla in rete.

Alessio Natalini, doppietta per lui

Nella ripresa non succede tanto.

Il Lanciano amministra senza problemi, lo Spoltore non è intraprendente.

Sul finire di contesa è Boccanera a firmare il sesto gol.

Poi nulla più, bene cosi per i frentani che da domani abbracceranno Mattia Rodia e qualcun altro innesto.

Esultanza rossonera

Otto punti dal Castelnuovo sono tantissimi, ma cosa costa provarci?

foto Uranio Ucci