Connect with us

Calcio

L’Aquila con 5 positivi al Covid: rinviato il big match contro la Virtus Cupello

Published

on

I rossoblù sarebbero dovuti arrivare domenica sul sintetico cupellese per affrontare la squadra di mister Carlucci

Il Covid imperversa, sempre più in maniera massiccia, anche in Eccellenza abruzzese. Domenica pomeriggio non si giocherà il match tra Virtus Cupello e L’Aquila a causa delle positività al Covid, di cinque tesserati, riscontrate nel gruppo aquilano.

“L’Aquila 1927 rende noto – si legge nel comunicato – che nella giornata ieri l’intero gruppo squadra, insieme ai collaboratori e alla dirigenza, si è sottoposto al quinto ciclo di tamponi “SARS-CoV-2” presso il laboratorio di genetica avanzata Dante Labs, dal cui esito è emersa la positività di cinque tesserati, tutti al momento asintomatici. Per tale motivo, l’attività sportiva è al momento sospesa. Inoltre, si è già provveduto ad effettuare la sanificazione degli ambienti dello Stadio “Gran Sasso d’Italia” a cura della Ditta “L’Oasi del Pulito”. L’Associazione sta operando nel rispetto del protocollo e sta inoltrando in Federazione la richiesta per il rinvio della gara di domenica contro il Cupello. Tutti i soggetti risultati negativi ripeteranno un nuovo ciclo di tamponi nella giornata di lunedì”.

Impossibile scendere in campo, troppo rischioso, nelle prossime ore arriverà anche l’ok da parte dei cupellesi ma domenica sul sintetico di Cupello non si giocherà. Il match tra Virtus Cupello e L’Aquila verrà rinviato a data da destinarsi sperando che il virus non costringa il Comitato Regionale a prendere decisioni ancor più restrittive per tutto il calcio abruzzese.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it