Connect with us

Calcio

L’AS Samb di Renzi pronta a sostituire la X nel girone F della Vastese

Published

on

Dopo l’ok dalla Figc, i rossoblù, giovedì risolveranno le ultime pendenze ed avranno l’avallo anche da parte della Lnd. Sfida all’Aragona in calendario il 14 novembre

Il giorno della comunicazione dei gironi di Serie D l’aver lasciato il girone F a 17 squadre era un segnale forte e chiaro. Figc e Lnd avrebbero atteso la Sambenedettese per ripotare il raggruppamento a 18 squadre.

Mancano ancora pochissimi dettagli ma dubbi non ci sono più, i marchigiani, dopo un’estate movimentata, sono prossimi ad essere ammessi in Interregionale. Corsa contro il tempo per l’AS Samb di Renzi, ieri c’è stato l’ok da parte della Figc, entro domani dovrebbero essere ultimati gli ultimi dettagli ed entro venerdì ci sarà il placet definitivo anche da parte della Lnd che comunicherà l’ufficialità dell’ingresso dei rossoblù nel girone F.

Una realtà che di certo non ha bisogno di presentazioni, nelle ultime stagioni in C, nell’immediato farà fatica a partire con il piede giusto ma nel corso della stagione sarà sicura protagonista. Come anticipato dai colleghi di veratv.it in panchina dovrebbe tornare Massimo Donati (oggi talent in tv per Dazn ma forte centrocampista in Serie A con Milan, Bari, Atalanta e Bologna tra le tante) e per la squadra c’è già chi nelle retrovie in queste settimane si è mosso costruendola in gran segreto. Tra domani e venerdì tutto verrà presentato alla luce del sole, la Vastese riceverà i marchigiani all’Aragona il 14 novembre alla 9° giornata ma è probabile che in campo non si vedranno prima della 5° (metà ottobre). Avrà deroghe su calendario (le prime quattro o cinque giornate le recupereranno nel corso della stagione con infrasettimanali) e mercato ma dopo il fallimento del 4 maggio l’AS Samb tornerà protagonista ripartendo dalla Serie D.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook