Connect with us

Calcio

L’Avezzano non fa sconti: domenica senza punti per il Vasto Marina

Published

on

Sfida già indirizzata dai gol nel primo tempo. Bacigalupo in campo mercoledì per la Coppa contro il Lanciano

Parte senza punti la stagione della Bacigalupo Vasto Marina. Va detto che in campo oggi, al “dei Marsi” si trovavano di fronte due squadre chiamate a raggiungere obiettivi diametralmente opposti. L’Avezzano, rivuole la D e non ha fallito l’esordio nella prima giornata d’Eccellenza trovando il 2 a 0 con Spinola e Lombardo.

Il tecnico Cesario aveva provato a sorprendere schierando Triglione a centrocampo, spostando al centro della difesa Longo e potendo schierare l’argentino classe 2000 Balbuena con il transfert arrivato in extremis. Marino, a ridosso delle punte (Salerno e Troilo) aveva provato a mettere paura ai marsicani ma in dieci minuti intorno alla mezzora i biancoverdi, già nel primo tempo, avevano posto basi forti per la vittoria. Prima il rigore di Spinola e poi il raddoppio di Lombardo. I vastesi pur provandoci nella ripresa non sono riusciti a rientrare in partita, il 2 a 0 ha premiato i padroni di casa.

Domenica a Vasto arriverà un’altra corazzata come L’Aquila, a conferma dell’inizio tutto in salita per i biancazzurri, ma prima si dovrà pensare all’andata del Primo turno di Coppa Italia. Sul neutro di Scerni, mercoledì pomeriggio (fischio d’inizio ore 15:30, a porte chiuse) arriverà il Lanciano. Un bel risultato darebbe sicuramente belle motivazioni in vista del campionato, ecco perché la Bacigalupo Vasto Marina farà di tutto per dimenticare Avezzano e conquistare la prima vittoria stagionale.

AVEZZANO – BACIGALUPO VASTO MARINA: 2 – 0

Reti: 24’pt Spinola rig., 37’pt Lombardo

AVEZZANO: Ticchi, Besana M., Lombardo (19’st Loizzo), Viscovich, Castro, Scipioni, Cancelli (12’st Besana D.), Pejic, Spinola (1’st Roghi), Braghini (42’st Selle), Battilana (25’st Vincenzi). A disposizione: Simeoni, Puglielli, Di Girolamo. All.: Pizii

B. VASTO MARINA: Marconato, Pollutri, Balbuena (37’st D’Adamo), Longo (25’st Petrella), Triglione, Galiè, Marino (19’st Damizia), Di Pietro (34’st Lanfranchi), Salerno, Di Gennaro, Troilo (41’st Di Ghionno). A disposizione: Iammarino, Traino, Santone, Fitti. All.: Cesario

Arbitro: Marchetti de L’Aquila (D’Orazio di Teramo e Zugaro de L’Aquila)

Ammoniti: Pollutri, Di Gennaro (BVM)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it