Connect with us

Senza categoria

Il basket abruzzese fa canestro anche restando a casa

Published

on

Facebook e Instagram sono i campi di gioco virtuali per tenersi in forma

Anche i coach di Azzurra Basket e Taps reagiscono in modo “tecnologico” allo stop forzato ed imposto dal Coronavirus.

Su Facebook e su Instagram, infatti, gli allenatori della società sportiva frentana e di quella teramana rilanciano una bella ed originale iniziativa: “Deliver Basketball“.

Scrivono sui profili social Giacomo Cocchini (Azzurra Basket) e Matteo Gioia (Taps): “È un momento difficile per il nostro paese dove bisogna RESTARE A CASA trovando la forza di stare lontani ma uniti“.

Da qui l’idea dei due coach di avviare una pagina Facebook e Instagram che mira a non fermarsi ma reinventarsi in questo inevitabile cambiamento per sentirci meno soli e più uniti.

Questa pagina nasce dal desiderio di condividere workout casalinghi che, soprattutto in questo periodo, sono un modo tra gli altri per esprimere la nostra passione. Infatti ci rivolgiamo a giocatori, allenatori, ex giocatori/allenatori, ma anche appassionati, che in questo momento non possono allenarsi e giocare a questo sport meraviglioso. Qui troverete proposte di ogni tipo, piccole progressioni, riguardo allenamenti individuali. Da fare dove? In casa, in giardino, al aperto, in un garage ecc. Con cosa? Canestri da outdoor, palloni grandi e piccoli, insomma quello che avete a casa. Come? Mandateci brevi video in cui proponete esercizi, sulla base della vostra esperienza e fantasia. Sarà un modo per divertirsi, allenarsi , e perchè no, avere spunti per nuove proposte“.

Insomma, una bellissima idea per fare canestro anche in questo periodo!

Alessio Giancristofaro