Connect with us

Calcio

Legrottaglie: “A testa alta nelle difficoltà”

Published

on

L’allenatore del Pescara, dopo la vittoria ‘da batticuore’ con il Cosenza, esalta il carattere dei suoi ragazzi e fa i complimenti all’avversario

“A volte puoi dominare avversari e problemi. Altre volte li subisci.
Ma le partite, in campo e fuori, si vincono anche così: alzando la testa nella difficoltà. È così che si diventa grandi. Grandi ragazzi, grande curva, grande Pescara. E complimenti al Cosenza“.

Sui propri ‘canali socialNicola Legrottaglie, allenatore del Pescara, commenta così il successo ‘da batticuore’ di ieri sera all’Adriatico contro il Cosenza, il secondo di fila con l’ex Primavera in panchina, concedendo dunque il ‘bis’ dopo il promettente debutto di Udine contro il Pordenone.

Gara risolta al 95′ da Bocic, poco dopo un palo degli ospiti ed il rigore fallito da Galano. Un finale di partita davvero pazzesco e carico di emozioni, al culmine di una ripresa intensa e caratterizzata dall’iniziale vantaggio calabrese di Asencio e dal pari biancazzurro a firma di Zappa.

Nel post partita non ha nascosto gli intoppi dei suoi ragazzi nella prima parte della sfida: “Tante difficoltà nel primo tempo, un blocco psicologico. Nell’intervallo, con un uomo in meno, ho detto alla squadra che ce l’avremmo fatta. Futuro? Sono sempre a disposizione della società“.

foto dalla pagina facebook Pescara Calcio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it