Connect with us

Calcio Giovanile

Lemme: “Nella Pgs tanti sacrifici per crescere i ragazzi del domani. Orgogliosi di essere Scuola Calcio d’Elite”

Published

on

Il settore giovanile vastese nei giorni scorsi ha ricevuto il riconoscimento di “Scuola Calcio d’Elite Certificata”

Una storia lunga decenni. La PGS è una delle istituzioni del calcio vastese, da mister Michele La Verghetta in poi fino alle ultime stagioni quando alcuni amici veri hanno deciso di alzare la forza della fiammella. Una scuola calcio che mira a far crescere i giovani calciatori vastesi, nell’ultima annata sportiva anche la categoria Allievi senza dimenticare il primato dei Giovanissimi nel campionato provinciale.

Vittorie, pareggi e sconfitte fanno parte dello sport ma in casa Pgs Vigor Don Bosco il risultato che si è sempre messo al primo posto è un altro. Contano i ragazzi, crescerli sotto tutti gli aspetti e poi sperare, per tutti, un futuro radioso, se non nel mondo nel calcio sicuramente nella vita di tutti i giorni. Una realtà, guidata da Alessandro La Verghetta affiancato dai compagni di viaggio Marco Massone, Pierluigi Aloè e Mario Lemme capace di arrivare a contare qualcosa come oltre duecento tesserati. Fermi ormai da troppi mesi ma che non vedono l’ora di tornare in campo a divertirsi.

Potendo avere la fortuna di essere allenati da figure con un grande bagaglio di conoscenze ed esperienze come Fiorenzo D’Ainzara, Peppe Soria, Giorgio Ventrella, Silvino Ottaviano, Gigi Carosella e il già citato Mario Lemme. Proprio con lui abbiamo voluto analizzare dall’interno questa realtà soprattutto dopo l’importante attestato arrivato nei giorni scorsi che ha consegnato alla Pgs Vigor Don Bosco l’importante riconoscimento di “Scuola Calcio d’Elite Certificata”. Un ‘timbro’ che in Abruzzo possono vantare meno di trenta squadra con Vasto che ne ha due anche grazie alla Bacigalupo. I giovani al centro di tutto, Lemme non ha nascosto i sacrifici per portare avanti questo progetto ma se questi sono i risultati si può essere più che soddisfatti.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it