Connect with us

Volley

LG Impianti Futura Volley Teramo, tranquillo 3-0 al Lanciano per aprire il nuovo anno

Published

on

Partita senza storia e terzo successo consecutivo per il team di Mario Arrizza

La LG Impianti Futura Volley Teramo apre il suo 2020 con un 3-0 senza storia che vale il terzo successo consecutivo, il secondo con il massimo punteggio dopo quello di Ortona. Nell’anticipo dell’undicesima giornata di Serie C, le teramane piegano la Twice Cream Volley Lanciano in 57 minuti, senza mai realmente perdere il controllo del gioco. Le ragazze di Mario Arrizza fanno copia e incolla dei parziali, con i set vinti tutti 25-14. Tra le note liete di serata, da segnalare la prima gara quasi interamente in campo per la classe 2004 Gaia Volpi e l’esordio della giovanissima Flavia Mattucci.

In avvio, Imprescia mette a terra dopo uno scambio di quasi un minuto, ma le provano a farsi sentire andando sul 2-4. Biancorosse che trovano la vena realizzativa di Mazzagatti, con un break di 7-0 che vale il +5. Le atlete di Papa accorciano 12-10 grazie a Di Diego e Graziani, ma Furlan ed ancora Imprescia ristabiliscono il gap ed allungano (17-11 al primo time out). Margine in crescita in modo decisivo grazie prima a Mazzagatti e poi a Perna per il 23-14, con la chiusura firmata dal servizio di capitan Giorgia Furlan per il 25-14.

Start di secondo set che vede Lanciano scappare sul 3-6 approfittando di qualche errore di troppo delle aprutine e del buon break sotto rete di Elisio. Capitan Di Diego allunga anche sul 3-8, poi alza il ritmo Teramo che la rimette dalla sua con due ottime giocate di Angelini a servire su un piatto d’argento l’11-10 messo a terra da Mazzagatti. Ace di Corinne Perna e schiacciata violenta di Imprescia per prendere il largo e la Futura va sul 18-12 quando viene chiamato un altro time out. Mazzagatti 6 volte a segno direttamente dalla zona di battuta, poi Furlan firma il secondo 25-14 di giornata.

Terzo frangente con uno scatto deciso delle locali, 4-0 in 60 secondi. Lanciano non ci sta e accorcia, ma nulla può di fronte ai colpi vincenti di Perna e all’ace di Imprescia per il 13-4. Mini-break frentano con Graziani e Masciantonio a realizzare (13-6), ma la Futura si affida a Furlan e nuovamente a Perna per rimettersi a +9. Al time out, 17-8 casalingo, poi alla ripresa Ucci e Graziani firmano altre due marcature ospiti. Teramo ha lo scatto decisivo quando Volpi ed Imprescia confezionano in 3 scambi consecutivi il 22-13 che fa intravedere il traguardo. Proprio Gaia Volpi mette a referto gli ultimi e decisivi punti di inizio anno, altro 25-14 e titoli di coda che scorrono sul 3-0.

La LG Impianti sale a quota 22 in classifica generale, restando in piena zona playoff. Ora due scontri diretti per chiudere il girone di andata. Sabato, alle 18:00, sfida esterna contro la Gran Sasso Telecomunicazioni Pratola, mentre tra due settimane si tornerà a giocare in casa contro Montesilvano.

Tabellino

LG Impianti Futura Volley Teramo-Twice Cream Lanciano

LG Impianti Futura Volley Teramo: Scarpone A., Imprescia, Gialloreto, Mattucci, Angelini, Scarpone S., Furlan (C), Ciccone, Mazzagatti, Volpi, Perna. All. Arrizza
Twice Cream Lanciano: Abazi, De Felice, Di Diego (C), Di Nunzio, Elisio, Gnagnarella, Graziani, Masciangelo, Masciantonio, Papa, Ucci. All. Papa

Redazione Vasport – redazione@vasport.it