Connect with us

Basket

Liofilchem Roseto, al PalaMaggetti passa la Sutor

Published

on

Prima sconfitta del 2021 per i biancazzurri

Inizia tardi e con una sconfitta di misura il 2021 della Pallacanestro Roseto che torna sul parquet del PalaMaggetti dopo aver accettato la richiesta di rinvio del Giulia Basket per la propria emergenza Covid. L’avversario per i biancazzurri era la Sutor Montegranaro che era reduce da 5 sconfitte consecutive e senza vittorie in campionato.

La partita inizia meglio per gli ospiti che per tutto il primo quarto rimangono in vantaggio tenendo a distanza di sicurezza Roseto che chiude in svantaggio di 4 punti (12-16). La seconda frazione parte con un maggiore equilibrio tra le squadre con Roseto che dopo 14 minuti è per la prima volta avanti nel punteggio. Vantaggio che però con il passare del tempo si annulla e ritorna a favore di Montegranaro che all’intervallo è in vantaggio per 31-35.

Alla ripresa nessuna delle due squadre sembra voler mollare e il terzo quarto rispecchia perfettamente l’andamento del match: tanto equilibrio e tanti punti (44). La Liofilchem Roseto rispetto ai propri avversari è però meno precisa al tiro e la Sutor ne approfitta allungando sui padroni di casa a +6 (52-58). Nell’ultimo quarto la partita sembra prendere decisamente la strada verso Montegranaro che a quattro minuti dal termine è avanti di 12 punti. Roseto prova la rimonta diminuendo notevolmente lo svantaggio (-1 a pochi secondi dalla fine) ma alla fine dei conti è la Sutor Montegranaro a sorridere e a portarsi a casa la prima vittoria del proprio campionato (74-77). 

La Liofilchem Roseto rimane a 6 punti in buona compagnia e in attesa del recupero del derby abruzzese vede allontanarsi Fabriano e Ancona con 4 vittorie.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it