Connect with us

Calcio

Pescara e Chievo non si fanno male: 0-0

Published

on

Il lunch match di B è all’Adriatico

Nulla di fatto nell’ultimo atto del 2019 e del girone d’andata tra Pescara e Chievo. Finisce 0-0 il lunch match di B, senza grosse emozioni nonostate un primo tempo godibile. Nella ripresa, però, quando ci si attendono i fuochi di artificio, le due squadre sembrano accontentarsi di un punto che le proietta a braccetto nel 2020 a quota 26 punti.

LA CRONACA

Primo tempo

Partiti! Calcio d’inizio affidato al Pescara

1′ Pronti via e viene ammonito Masciangelo per gioco violento su Segre, in estate seguito invano dal Delfino

2′ La prima giocata verso una porta è di marca scaligera, con Djordjevic che però non reca eccessivi problemi al rientrante Fiorillo

5′ Ammonito Di Noia per fallo su Kastanos

7′ Termina a lato un rasoterra del baby Vignato con Fiorillo che controlla la traiettoria della sfera

11ì Parecchi errori su ambedue i fronti in unmatch che stenta a decollare. Nel Pescara si sente l’assenza del dinamismo di Memushaj, non convocato da Zauri dopo lo screzio di Livorno all’atto della sostituzione

13′ Scognamiglio, rimasto in proiezione offensiva dopo un calcio piazzato, si ritrova in area il pallone buono per far male, lo gestisce bene nel controllo ma spara alto. Occasione sciupata

14′ Nardi si distende per deviare in corner una bella conclusione di Masciangelo, che aveva condotto una ripartenza potenzialmente letale del Delfino

18′ Dopo un approccio timido, con il trascorrere dei minuti il Pescara prende in mano le operazioni in campo

24′ Fiorillo smanaccia un tiro-cross di Segre, sulla ribattuta Scognamiglio si immola per difendere la propria porta dalla battuta a colpo sicuro di Garritano e riesce nel suo intento

27′ Masciangelo, il più pimpante dei suoi, chiude una buona triangolazione con Machin calciando in porta, ma la mira non è delle migliori

29′ Occasionissima sciupata dal Pescara! Machin si agevola di un rimpallo e si proietta in avanti palla al piede dalla trequarti, ma il suo pallonetto su Nardi in uscita termina di poco alto sopra la traversa. Chance colossale sciupata dal numero 24, che poteva certamente scegliere una soluzione diversa e portare in vantaggio i suoi

33′ Spinge il Pescara, che reclama blandamente anche un penalty per un tocco di mano galeotto di Cesar che in scivolata si era opposto ad una conclusione di Maniero (il centravanti, poi, dagli sviluppi del corner conseguente calcia centralmente senza recare grattacapi a Nardi

38′ Chievo vivo su ripartenze veloci, che si sviluppano prevalentemente sulle corsie esterne. Ma in fase di rifinitura sono notevoli le difficoltà

42′ Busellato non riesce a bucare la rete avversaria con un pallontetto su Nardi in uscita, la difesa veronese libera

46′ Dopo un minuto di recupero, l’arbitro Baroni decreta la fine delle ostilità per quanto concerne il primo tempo. Più Pescara che non Chievo, ma le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 0-0

Secondo tempo

Si riparte senza sostituzioni

5′ 300 secondi di nulla dal calcio d’inizio della ripresa. Ritmi blandissimi

10′ Arrivati i dati ufficiali sulle presenze sugli spalti, il totale degli spettatori recita 5.453 ma nel computo c’è il dato complessivo degli abbonati (pari a 3.514) e a giudicare dai larghi spazi vuoti il dato reale delle presenze appare nettamente inferiore

14′ Primo cambio nel match, è del Chievo: entra Giaccherini ed esce Pucciarelli

15′ Fa tutto bene Maniero, copntrollo e disimpegno in area e servizio per il calcio a volo di Galano, appostato sul secondo palo, che però calcia fuori

16′ Ammonito Cesar

19′ Botta e risposta tra Segre e Fiorillo

22′ Dopo un primo tempo godibile, nella ripresa lo spettacolo non è di prima fascia. Noia e sbagdigli

24′ Secondo cambo Marcolini: entra Esposito, esce Di Noia

26′ Splendida azione gialloblù: Vignato scappa sulla sinistra, appoggia per Giaccherini che trova Djordjevic a tu per tu con Fiorillo, ma il centravanti calcia male sul portiere in uscita e sciupa l’ottima occasione

28′ Primo cambio nel Pescara: in Melegoni, out Busellato

31′ Secondo cambo nel Pescara, Di Grazia rileva Machin

39′ La partita si trascina stancamente, senza alcun tipo di sussulto

42′ Ultimo cmabio Chievo e Pescara. Entrano Bocic e Rodriguez, escono Maniero e Djordjevic

43′ Ammoniti Scognamiglio ed Esposito

45′ Saranno 4 i minuti di recupero

46′ Ammonito Dickmann

47′ Termina poco alto sulla traversa un calcio di punizione di Di Grazia

49′ Finisce qui

Il tabellino:

PESCARA-CHIEVO 0-0

MARCATORI:

Pescara: Fiorillo; Ciofani, Drudi, Scognamiglio, Masciangelo; Busellato (28’st Melegoni), Palmiero, Kastanos; Galano, Machin (31’st Di Grazia), Maniero (42′ Bocic).   All.  Zauri    

Chievo: Nardi; Dickmann, Vaisanen, Cesar, Frey; Di Noia (24’st Esposito), Segre, Garritano, Vignato, Pucciarelli (14’st Pucciarelli), Djordjevic (42′ Rodriguez).   All. Marcolini 

Ammoniti: Masciangelo, Scognamiglio (P), Di Noia, Cesar, Esposito, Dickmann (C)

Arbitro: Niccolò Baroni di Firenze. Assistenti Francesco Fiore di Barletta e Pasquale Capaldo di Napoli. Quarto uomo Francesco Fourneau di Roma 1