Connect with us

Calcio

Lorenzo Peschetola lascia subito il segno: decisivo nella vittoria all’esordio dell’Inter Primavera

Published

on

Il classe 2003 cupellese, fuoriuscito dalla panchina, ha servito un assist al bacio per gol vittoria firmato da Carboni

Lorenzo Peschetola (foto di: gettyimages; Mattia Pistoia – Inter)

Under 15, 16, 17, 18 e ora con pieno merito nella Primavera. Lorenzo Peschetola nelle giovanili ha percorso la strada giusta, quella iniziata nel 2017 e arrivata ora ad alti livelli una volta raggiunta la maggiore età.

Mettiamo subito le cose in chiaro, il 2003 cupellese doc non è ancora al top della forma, soffre di un fastidio che lo sta limitando ma dalla preparazione, passando per le amichevoli estive, fino ad arrivare alla prima giornata del campionato Primavera ha sempre dato il massimo andando anche oltre le reali possibilità del momento.

Per lui stravede Cristian Chivu che dopo averlo allenato nelle due precedenti stagioni lo ha ritrovato anche in estate visto che entrambi sono arrivati in Primavera, l’anticamera della prima squadra. Domenica pomeriggio i nerazzurri esordivano tra le mura amiche contro l’Atalanta, subito uno scontro tra due super team vinto dai milanesi per 3 a 2. Il diciottenne di Cupello non è partito nell’undici di partenza ma nonostante il fastidio di cui soffre quando è stato chiamato in causa ha messo subito la sua firma sul match. Entrato a mezzora dal novantesimo al minuto ottantacinque, quando il risultato era di parità, dalla destra ha servito un assist al bacio per il compagno di squadra Carboni che non si è lasciato sfuggire l’occasione realizzando il gol vittoria.

L’Inter Primavera è partita conquistando i primi tre pesantissimi punti e cercherà di ripetersi nella seconda giornata contro la Fiorentina, anche Lorenzo Peschetola dal punto di vista personale ha iniziato con il piede giusto ma l’obiettivo è cancellare definitivamente gli acciacchi e regalarsi una stagione da grande protagonista.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook