Connect with us

Calcio

Lucarelli chiama Marfisi e Micciche’. Valigia pronta per molti

Published

on

Il centrocampista e il bomber marsicano verso il Chieti. Natalini attenzionato dall’Aquila. In partenza anche lo staff tecnico

Il Chieti di Alessandro Lucarelli sonda Micciche’ e Marfisi.

Il team neroverde, infatti, si sta dimostrando molto attivo sul mercato e non è un mistero che sia Augusto Marfisi che il bomber Stefano Micciche’ siano due pupilli del tecnico marsicano.

Marfisi e Micciche’, infatti, erano state anche le richieste di Lucarelli nelle sue tre settimane da allenatore del Lanciano: per l’attaccante marsicano fu accontentato dopo un tira e molla col Castelnuovo Vomano, Marfisi invece arrivò col calciomercato invernale da Fossacesia quando Lucarelli non era da mesi più il tecnico rossonero.

In casa Lanciano, per ora, non si parla di nulla. Tutto tace. Un silenzio che, però, dice fin troppe cose.

La rosa della stagione 2019/2020 è “libera” sul mercato e i pezzi pregiati che hanno portato il Lanciano in Eccellenza potrebbero presto accasarsi altrove.

È il caso del forte capitano Alessio Natalini, sul quale sono puntati gli occhi di Chieti e L’Aquila. Ma anche di altri team.

Scontati, inoltre, gli addii di Daniele Gragnoli e di Mattia Rodia.

Richiesti anche Cristiano Verna e Mario Quintiliani.

Anche parte dello staff tecnico ha già la valigia pronta: qualcuno si è accasato in Promozione, qualcun altro potrebbe trovare sistemazione a breve.

Lanciano, dunque, con un grande punto interrogativo sulle spalle e con tante ombre sul futuro per una piazza che, mentre stava provando a rialzarsi, si è trovata nuovamente catapultata bruscamente per terra. Con un bello sgambetto teso all’ultimo minuto. Insomma un “capolavoro” dell’improvvisazione.

Alessio Giancristofaro