Connect with us

Calcio

Marinelli-Molino, il San Salvo fa festa coi ‘soliti noti’

Published

on

La coppia del gol ancora a segno nel 3-1 con il quale sconfitto il Francavilla. Per il primo 100 e 101 reti in biancazzurro

Vittoria netta ed inequivocabile e c’è sempre il timbro della ‘M2‘, i gemelli del gol Vito Marinelli e Alessandro Molino, nel nuovo successo del San Salvo in Promozione.

Mister Roberto Antonaci

Finisce 3-1 la sfida del ‘Davide Bucci‘ contro il Francavilla: doppietta di Marinelli, che, con la fascia da capitano al braccio, realizza, raggiunge e scollina la quota dei 100 gol in biancazzurro (ora aggiornata a 101) e sigillo di Molino per una squadra che veleggia in testa alla classifica a punteggio pieno, in attesa, però, del ko a tavolino della partita della scorsa settimana giocata a Tollo, viziata da un’irregolarità nelle sostituzioni.

Covincente la prestazione dei ragazzi di Roberto Antonaci, concentrati e determinati a far loro il bottino pieno e a proseguire la scia positiva sul campo.

Subito propositivi i padroni di casa: al 5′ Marinelli scalda i pugni del portiere avversario. Al 24′ la rete del vantaggio: spunto di D’Alessandro, pericolosa conclusione dal limite respinta dal numero 1 giallorosso, ma, ben appostato, c’è Marinelli a mettere il pallone in porta per l’1-0 e per la sua rete numero 100 con la maglia biancazzurra. Alla mezzora ancora locali insidiosi: tiro-cross di Molino, Marinelli non arriva per poco a ribadire a rete. Poco dopo è Koffi a rendersi pericoloso, ma il suo tiro viene ribattuto dal portiere.

San Salvo sempre col comando delle operazioni, anche ad inizio ripresa, e la strada si fa ulteriormente in discesa per l’espulsione (doppio giallo) di Di Peco già nei primi minuti della seconda parte del match. Al 15′ Molino sfiora il raddoppio, ma l’estremo difensore ospite devia in angolo. A seguire è Avantaggiato a centrare il palo. Il secondo gol, tanto cercato e meritato, arriva al 19′: assist di Koffi e Molino deve solo appoggiare oltre la linea di porta. Ancora San Salvo a costruire gioco e occasioni e al 33′ Marinelli, ancora lui, infila il pallone del 3-0 e della sua personale doppietta.

Nel finale gli ospiti accorciano le distanza su rigore: dal dischetto è Petalli a superare Giangiacomo, poco prima subentrato a Cattafesta.

Ultimi minuti nervosi: altre due espulsioni nel team ospite, Niang dal campo e l’allenatore Di Renzo dalla panchina.

Finisce con la festa dei biancazzurri che prima vanno a ringraziare i tifosi organizzati rimasti fuori dal ‘Davide Bucci’ e poi in gruppo celebrano Marinelli anche assieme all’appassionato supporter Massimo Torino che compie proprio oggi 40 anni.

Si chiude qui. E ora, con il nuovo stop ad alcuni campionati, c’è l'”arrivederci“. A quando? Staremo a vedere. Il San Salvo, in tutti i modi, pure col ko in arrivo, è comunque capolista.

San Salvo-Francavilla 3-1

Reti: 24′ e 34′ st Marinelli, 19′ st Molino, 47′ st Petalli (rigore)

San Salvo: Cattafesta (38′ st Giangiacomo), Frasca (41′ st Cioccia), Argirò, Avantaggiato, Minervino, Battista (38′ st Della Penna), D’Alessandro, Petrone, Marinelli, Koffi, Molino. A disp. Boccongelli, Di Tella, Iarocci, Petrocco, Rodini. All. Antonaci

Francavilla: Pichiecchio, Ferrante, Capobianco, Iaciancio (14′ st Passeri), Niang, Stella, Di Rosa (8′ st Mazzone), Di Iorio (5′ st Petalli), Ferro (29′ st Sagarese), Barbacane, Di Peco. A disp. Di Prinzio, Bressi, Izzicupo, D’Amario, Quintiliani. All. Di Renzo

Arbitro: Andraimbelo di Roma (Odoardi di Chieti e Colonna di Vasto)

Michele Tana – Redazione Vasport – redazione@vasport.it